La Tela di Carlotta

Piccoli traguardi: La Tela ha 1000 Like su Facebook

mar 28, 2017

Sono stata talmente presa dalla mia nuova vita di mamma di due scimmiette che non mi sono nemmeno accorta di un piccolo traguardo personale: La Tela ha superato i 1000 like su Facebook! Yuppy! Ho deciso di festeggiare con i miei lettori regalando uno Starter Kit Montessori, il mio corso su come iniziare la tua avventura Montessori a casa con i tuoi piccoli: se l’hai già acquistato puoi partecipare comunque e regalarlo ad amici genitori interessati o a cui vuoi far conoscere questa bella filosofia.

Per farlo, uso uno strumento che ho scoperto partecipando ai tanti sortei creati da Cristina su Montessori En Casa, uno dei miei blog spagnoli preferiti (grazie Cristina!).

Partecipare è semplicissimo:

  • Nel riquadro qui sotto vedrai che ci sono varie opzioni per partecipare. L'unica obbligatoria è lasciare un commento al post, ma puoi guadagnare più punti (che corrispondono a partecipazioni) condividendo il post nelle tue reti sociali. Così avrai più possibilità di vincere!
  • Il sorteggio è aperto fino alle 23:59 di lunedì 3 aprile (ora di Madrid).
  • Il vincitore verrà pubblicato in questo stesso riquadro martedì 4 aprile e inoltre lo contatterò per mail.
  • Il sorteggio è valido in tutto il mondo, ma il corso è per ora disponibile solo in italiano.

a Rafflecopter giveaway

Commenti

Giulia • mar 29, 2017

Ciao Carlotta!Credo intendi che il sondaggio è aperto sino al 3 aprile e che il sorteggio sarà il 4 aprile giusto??Il tempo volaaaa e siamo già ad Aprile quasi!

🌸 Carlotta • mar 29, 2017

Giulia, mi piacerebbe poterti dire che era un test per vedere chi è attento (brava!) ma no... sono fusa io! 🤦🏼‍♀️ L'ho cambiato, grazie mille!

Giulia • mar 30, 2017

Grazie a te ;) Ovviamente anche io cerco di essere una mamma Montessori, anche se non proprio al 100% ( a volte non riesco proprio a non perdere la pazienza...e a parlare e spiegare con calma le cose al mio piccolo), però ricevere il tuo kit sarebbe fantastico! ;)

Alessia • mar 29, 2017

Ciao Carlotta non riesco a lasciare il commento al post, ti scrivo qui... sono mamma di un bimbo che va alla montessori e sto provando a replicare il metodo a casa... ecco perché mi piacerebbe ricevere il tuo starter kit

🌸 Carlotta • mar 29, 2017

Alessia, perfetto! Questo è proprio il posto giusto :-) In bocca al lupo!

veronica • mar 29, 2017

Ciao! Bellissima idea quella del GA! E poi con unkit montessoriano...azzeccatissimo!!!!

Alessandra • mar 29, 2017

Ti ho scoperta per caso da qualche mese, quando cercavo qualche idea per Montessorizzare la camera e la vita del mio piccolo Riccardo e da allora aspetto con ansia ogni martedì un aggiornamento!! Grazie mille per i preziosi consigli che condividi con tutti!!! E....spero di vincere il tuo kit!!!!

Mi • mar 29, 2017

Partecipo volentieri. Vediamo se riesco ad aumentare la mia percentuale di mamma Montessori. Ad ora sono a un buon 45-50%!

miki • mar 29, 2017

Mi piacerebbe ricevere il tuo kit perché vorrei saperne di più e riuscire ad avere il giusto approccio montessori senza la paura di sbagliare

Paola • mar 29, 2017

Ciao Carlotta! Ti seguo sempre con ammirazione e curiosità. Sono Paola, mamma di Ester, 18 mesi. Insieme stiamo scoprendo questo fantastico mondo montessoriano. Ogni giorno ci sono un sacco di scoperte nuove. Con la lerning tower cuciniamo insieme e prepariamo la tavola, oramai è diventato un rito. A breve ci arriverà anche la rainbow roker così poi sai che divertimento? Quello che ci manca sono proprio questi kit da fare insieme nei momenti in cui non siamo all’aria aperta.
Grazie per il tuo blog! Un abbraccio da mamma a mamma.

Erica Fedrigo • mar 29, 2017

Ciao Carlotta!
Fra qualche giorno riuscirò finalmente a completare la cameretta in stile Montessori per il mio piccolino (ho seguito tutte le tue utilissime dritte) e mi piacerebbe un sacco vincere lo Starter Kit Montessori!!=)

Silvia • mar 29, 2017

Ciao Carlotta, non riesco ad inserire il commento nello spazio dedicato quindi scrivo qui. Purtroppo dove vivo non ci sono asili Montessori, quindi per ora cerco di praticare il metodo da sola a casa, il kit mi sarebbe molto utile dunque partecipo volentieri al sorteggio!

Claudia • mar 30, 2017

Ciao Carlotta ricevere il tuo kit sarebbe bellissimo!!! Mamma Montessori con ancora tanto e tanto da imparare 💪💪.
Grazie x tutti i tuoi consigli un abbraccio

Rosalba • mar 31, 2017

Ciao, io ho già acquistato il kit e lo trovo utile e ben fatto. Mi piacerebbe partecipare al sorteggio in modo eventualmente da regalarlo a qualcuno...ho tante amiche mamme interessate al mondo montessori 😉

Parva • apr 1, 2017

Ciaoo! Sono entrata x fare il sorteggio Ma nn sono riuscita a lasciare il commento all' interno 😕

🌸 Carlotta • apr 1, 2017

Ciao! No, è proprio qui che devi lasciarlo e poi cliccare "ho commentato" :-) E quello sblocca le altre opzioni per guardagnare più punti! In bocca al lupo! 🍀

Parva • apr 1, 2017

...quindi siccome anche altre hanno scritto direttamente qui, lo faccio anche io... mi piacerebbe avere il kit perché da quando è nata la mia polpetta sto cercando di impegnarmi ad essere una mamma Montessori anche se non è sempre facile e non ci sono mai abbastanza info sull' argomento... e nemmeno persone con cui confrontarmi...per fortuna ho conosciuto te!

Mi • apr 4, 2017

Ed hai vinto! Complimenti fotunella!!!

Parva • apr 11, 2017

Ciao! prima di tutto grazie grazie grazie! sono stata proprio fortunata ad essere sorteggiata..(mai vinto qualcosa in vita mia) :-D
Il tuo starter kit è utilissimo!! lo consiglio a tutte!! spero di riuscire a mettere in pratica tutti i tuoi suggerimenti! per prima cosa sto iniziando come ti dicevo ad "alleggerire" la cameretta eliminando tutto ciò che è superfluo per poi arredarla in modo corretto! Sono veramente felicissimaaaa!!!! :-D

Giovanna Mangiapane • apr 3, 2017

Mi piacerebbe perché lo trovo uno strumento efficace per accompagnare il mio Tommy verso l'autonomia...

Simona • apr 3, 2017

Ciao Carlotta, con 3 bimbe e lavorando non è proprio semplicissimo riuscire ad essere montessoriana al 100%, però faccio il più possibile per riuscirci (cameretta, autonomie...) a breve reintrodurrò anche il lettino-profuga per l'ultima, aspetto solo che le temperature salgano edil pavimento sia, quindi, meno gelido😁 Vincere lo starter kit sarebbe ottimo!! 🤞🏻🤞🏻

Jessica • apr 3, 2017

Vorrei vincerlo per essere pronta ad accogliere il mio bambino che nascerà ad Agosto nel modo migliore!!! Credo che il metodo Montessori sia l'unico che ti permette di assecondare le varie fasi di crescita del bambino e Carlotta con il suo blog mi sta aiutando molto nell'organizzazione del suo arrivo e della sua crescita!!!
Grazie di cuore

Martina • apr 3, 2017

Ciao Carlotta, mi piacerebbe vincere il kit perché con il mio bimbo sto provando a mettere in pratica la pedagogia montessoriano a casa, sperimentando e cercando nuove soluzioni, e mi piacerebbe avere delle linee guida da seguire! Cosa meglio del tuo kit?!?

Elisa Gallana • apr 3, 2017

Ciao Carlotta!sono una neomamma e da quando ho scoperto di aspettare Emma ho iniziato a seguire il metodo Montessori che mi ha sempre affascinato, ma che grazie a te sono riuscita a comprendere meglio!ho ancora le foto della cameretta di Oliver che hai pubblicato, perché vorrei realizzarla anche io! Mi hai dato degli spunti utilissimi e sposare il metodo Montessori con l'arredo ikea mi sembra un idea meravigliosa. Complimenti!!

Paola • apr 3, 2017

Mi piacerebbe vincere questo kit per regalarlo a mia figlia!! Grazie mille!! 😊😘

Maria Grazia • apr 3, 2017

Ciao Carlotta, sono MariaGrazia la mamma di Riccardo di 2 anni. Ti seguo da un pó di tempo e ti faccio i complimenti per il blog e le belle foto che condividi . Ti ammiro molto. Io da ancora prima che Riccardo nascesse mi documento e leggo tantissimo sul Metodo Montessori ma come ben sai la teoria è diversa dalla pratica e a volte é davvero difficile entrare in risonanza con il proprio bambino e avere pazienza ma penso che valga un pó per tutti. Sin dai primi momenti mi sono imposta di organizzare gli spazi di casa rispettando le sue esigenze e di fargli fare tutte le esperienze possibili senza trasmettergli le mie ansie . Voglio crescere una persona sicura e capace che un giorno possa tornare da me in autonomia vedendomi come un porto sicuro. Tra l altro nn c è un offerta formativa in questo senso nella cittá in cui viviamo e nn avere l appoggio della scuola nn aiuta..facciamo quello che possiamo e un aiuto concreto da chi ha sperimentato e vissuto questa esperienza in prima persona è quello che cerco di continuo sul web. Grazie tante e buon lavoro con i tuoi piccoli!
Un abbraccio

Isabella • apr 3, 2017

Ciao Carlotta, bellissima idea questa dello starter-kit, brava! Sempre piena di risorse e molto preziosa. Sto crescendo Enea ispirandomi alla filosofia Montessori e adattandola poi alla nostra vita, ma questo è anche un periodo denso di cuccioli in arrivo, tra amici e parenti, e uno starter kit potrebbe essere un regalo originale e utile (Se non l'hai già fatto, pensaci a creare una formula 'regalo' :)). Lo pubblicherò anche sulla mia pagina Facebook, che le belle iniziative vanno condivise. Buona vita a tutti voi!

ester • apr 3, 2017

ah è qui che bisogna commetare <3 ! ho divorato il kit leggendolo con curiosità e ora lo vorrei regalare ad un'amica <3

🌸 Carlotta • apr 3, 2017

Sì, è qui :-) Grazie, Ester, e in bocca al lupo! ☘

Marta • apr 3, 2017

Partecipooooo

🌸 Carlotta • apr 4, 2017

Il concorso è finito, grazie a tutti per la vostra partecipazione. Il vincitore viene scelto automaticamente tra coloro che hanno partecipato e domani verrà pubblicato in questo stesso riquadro. A domani e buona notte!

Silvia • apr 4, 2017

Ho appena scoperto il blog grazie ad una mia amica!!
È fantastico!
Grazie per tutto il tempo prezioso che ci dedi.. continua cosi!!!

🌸 Carlotta • apr 4, 2017

Ciao Silvia, grazie per il tuo commento! :-) Se vuoi unirti alla comunità de La Tela, puoi iscriverti alla newsletter per ricevere una volta a settimana il post nuovo direttamente in mail (con qualche aneddoto speciale ;-). Spero di leggerti ancora tra queste pagine. Un abbraccio.

Silvia • apr 4, 2017

Ti ringrazio!! Mi iscrivo subito 😊

Dimmi che cosa ne pensi

Ti è piaciuto? Sei d’accordo? Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi.

Penso che questi ti piaceranno

Corsi online

Aiuto mamme e papà ad essere genitori più consapevoli e ad affiancare la scuola (o scegliere l’homeschooling) nell’educazione dei figli.

Co-schooling: educare a casa

La scuola non basta. Siamo i primi e i migliori educatori dei nostri figli.
1
Quando siamo partiti per un'avventura di due anni intorno al mondo, non pensavamo di fare homeschooling. Pensavamo che il viaggio avrebbe insegnato abbastanza a tutti e così è stato. Ma, applicando la filosofia Montessori, ci è venuto spontaneo seguire gli interessi di Oliver ed Emily mano a mano che sorgevano: scrivere, leggere, matematica, geografia, scienze… senza rendercene conto e con pochissime risorse, abbiamo educato i nostri figli a casa. Noi genitori possiamo fare molto con molto poco per mantenere vivo il naturale desiderio di imparare dei nostri figli. Con questo corso voglio cambiare il concetto di homeschooling.

Educare a lungo termine

Filosofia Montessori, disciplina positiva ed educazione gentile: linee guida per genitori.
2
La genitorialità è più semplice quando si ha una guida da seguire. Con questo corso inizierai la tua personale trasformazione interiore per diventare un genitore che educa con rispetto (per se stesso e per i figli), imparerai a usare empatia, comprensione e pazienza nelle crisi e troverai alternative ai metodi classici dell’educazione tradizionale, come minacce, castighi e punizioni. I bambini sono il futuro del nostro pianeta e il cambiamento può solo iniziare in casa.

Il blog

Scrivo soprattutto di genitorialità consapevole, Montessori e multilinguismo. Dai un’occhiata agli ultimi post.

Mamme, papà & bimbi
Non sappiamo come fare i genitori, lo impariamo ogni giorno. Questo è il mio essere madre, le mie piccole vittorie e le amare sconfitte, le mie verità scomode e le infinite lezioni di vita Montessori. E anche tutti i prodotti per bambini e i giocattoli che amiamo di più.
Non proiettiamo le nostre insicurezze sui nostri figli
Metti in dubbio le autorità
Nella genitorialità ci va egoismo costruttivo
Un passo in più verso l'auto accettazione
E se si vuole divorziare dopo i figli?
Alex
Ci siamo dimenticati del nostro 10° anniversario di nozze!
Yoga non è solo la perfezione che vedi online
Educhiamo i nostri figli alla diversità
Appuntamenti romantici dopo i figli? Si fanno in casa!
Montessori
Un giorno, io incinta di Oliver, mio marito mi disse: "Perché non mettiamo un materasso a terra nella camera del bimbo?". "Mai e poi mai" fu la mia risposta. È proprio così, con un rifiuto, che iniziò il mio viaggio Montessori e da allora respiro, vivo e applico la filosofia in casa ogni giorno, iniziando da me. Educare i bambini inizia da noi genitori. Per questo ho creato corsi apposta per i genitori che vogliono intraprendere un'educazione alternativa.
Gli organi del corpo umano
I bambini capiscono se spieghi con sincerità
Bambini in cucina: semplice ricetta disegnata
Burattini di verdure
Mosaico di fagioli e semi
Non sono perfetta. Sono consapevole
Carte dello yoga
Bambini al ristorante: ricalibriamo le aspettative
Non chiedere a tuo figlio di condividere i giocattoli
I "bravo" che intaccano l'autostima dei nostri figli
Vita sostenibile
Vivere in modo sostenibile per me non significa solo avere uno stile di vita più ecologico. Significa prendere decisioni sostenibili per il nostro pianeta, le persone che lo abitano, ma anche per la nostra vita, il nostro stile di vita e la nostra felicità. Significa cogliere ogni occasione quotidiana per evolvere come esseri umani, per essere più felici, più sani, più gentili, più responsabili e più premurosi — l'unico modo sostenibile per un futuro significativo.
Face yoga, lo yoga per il viso
La coppetta mestruale
Perché dovresti indossare lo stesso vestito due volte su Instagram
Il potere di creare abitudini (e perché dovresti farlo anche se poi le rompi)
Mangiare in maniera responsabile è la dieta del futuro (ti va di insegnarlo ai tuoi figli?)
Il potere di NON lamentarsi: puoi farlo per un mese intero?
Pulisci il tuo pianeta, per favore!
Infografia: 8 passi per passare ai pannolini lavabili
Una nota personale sulla felicità
Una nota personale sui social media
Prima volta su La Tela?
Ho preparato alcune collezioni di articoli che ho scritto nel corso degli anni. Magari trovi qualcosa che ti interessa.

Viaggi

Abbiamo venduto tutto per viaggiare il mondo per due anni. Ora siamo in Nuova Zelanda.

Libri

Nel 2020 ho scritto 4 libri per la collezione “Gioca e Impara con il metodo Montessori” a cura di Grazia Honegger Fresco. La collezione è un progetto del Corriere della Sera e de La Gazzetta dello Sport.

Abbiamo anche implementato con Oliver ed Emily i laboratori degli ultimi 15 volumi della collezione.

Podcast

Ti faccio compagnia per un tè o una passeggiata ogni venerdì con il mio podcast Educare con Calma.

nov 19, 2020 • 25m
Pene e vulva: normalizziamo le parole
Con questo episodio inizio una serie di conversazioni a tema sessuale, perché credo che in Italia se ne debba parlare di più, soprattutto tra famiglie con bambini. L'educazione sessuale è un aspetto importante dell'educazione dei bambini e deve iniziare da piccoli. Un ottimo primo passo è proprio quello di normalizzare parole "imbarazzanti" come pene e vulva e sostituirle alle più comuni pisellino e patatina. Nell'episodio dico che non avevo trovato la storia originale in spagnolo della "gall...
16
nov 13, 2020 • 13m
"Non sono cresciuto Montessori e sono venuto su bene lo stesso!"
In questo breve episodio rifletto su una frase che ho sentito/mi è stata detta spesso per difendere l'educazione tradizionale (da genitori che crescono i propri figli con metodi più tradizionali come le minacce, i castighi, le punizioni ecc). Ti suggerisco anche come risponderei io. La citazione che menziono nell'episodio è una frase che disse la madre di Jane Goodall, antropologa inglese che ha dedicato la sua vita allo studio degli scimpanzé: "Se le persone non sono d’accordo con te, la cos...
15
nov 6, 2020 • 16m
La rabbia, le urla dei genitori e una storia tibetana
In questo episodio sono stata ispirata da una storia tibetana a parlare di rabbia e del perché urliamo quando siamo arrabbiati. Riconoscere i perché e analizzare le mie reazioni quando urlo è stato per me il primo passo per imparare a gestire la rabbia. Nell'episodio menziono questo articolo: Spiegare come funziona il cervello aiuta i bambini a controllare le loro emozioni. Mi trovi anche su www.lateladicarlotta.com e su Facebook e Instagram come @lateladicarlottablog.
14

Instagram

Aggiorno instagram quasi ogni giorno per stare “vicina” alla mia famiglia lontana.

Perché la Tela di Carlotta?
La Tela di Carlotta l’ho sognato. Una mattina mi sono svegliata e nei miei sogni avevo creato un blog chiamato proprio come il romanzo. E niente, l’ho fatto! Molti anni e infiniti alti e bassi dopo, questa ragnatela di pensieri e storie è il mio lavoro. Ci ho messo molto tempo a capire che tipo di presenza online volevo essere e oggi lo so: sono trasparente, mostro vita vera, non pubblicizzo, consiglio solo marchi sostenibili (e non perché mi pagano) e credo nel valore del mio blog e dei miei corsi — perché se non crediamo noi nel valore del nostro lavoro, nessuno ci crederà per noi.
Carlotta
Carlotta dreaming of La Tela
Lo so! Anche io sono triste che sia già finito!