Attività da fare in casa con il tuo bimbo (dai 15 mesi)

5 commenti
Aiutami a crescere
ItalianoEnglishEspañol

L’estate è fantastica per uscire, stare nella natura, in spiaggia, al parco giochi, tranne quando vivi nella calda Marbella e il calore è insopportabile per la più parte del giorno. Inoltre, qui i parchi per bambini hanno un problema enorme: sono quasi tutti al sole (lo so, è da pazzi!)! Parchi e spiaggia sono fantastici al mattino presto o al pomeriggio tardi, ma… che si fa con il resto del giorno?

Queste sono alcune attività che mi piace fare con Oliver tutto l’anno, e sono facili da preparare, versatili e i materiali non costano troppo.

I video sono stati fatti una mattina divertente che abbiamo passato in casa con Bella, la migliore amica di Oliver (20 mesi). E sì, mi sentirai ridere a volte, non riuscivo a contenermi! Sono adorabili insieme!


Ballare

Non esagero se dico che hanno ballato per almeno un’ora. Io uso, come sempre, le Super Simple Songs (le puoi comprare online: CD 1CD 2 e CD 3), che adoro! Sono divertenti, ripetitive (perfette per imparare nuove parole) e molto versatili—puoi inventare il tuo ballo o imparare i passi giusti sul loro sito web. Guarda quanto piacciono a Bella e Oliver!

Sessione musicale

Prima di ballare, abbiamo suonato qualche strumento musicale. Mi sono ispirata alla lezione di psicomotricità dove porto Oliver di tanto in tanto, e ho creato una scatolina della musica per Oliver: non è niente di speciale, solo alcuni strumenti musicali in una scatola. Facile facile! I nostri strumenti sono: un’armonica, un flauto, una maraca, una nacchera, una campanella e un sonaglio. Abbiamo anche uno xilofono che non entra nella scatola.

Oliver (16 mesi) sa soffiare, ma non sa ancora suonare l’armonica—normalmente chiede a me che gliela suoni—ma Bella (20 mesi) è diventata bravissima in pochi minuti, come forse potete ascoltare nel video sopra.

Io ho comprato il set di strumenti musicali in un bellissimo negozio nella città vecchia di Marbella, Le Bidule, ma questo di Melissa & Doug è anche carino.

Didò

Dopo aver sopportato le mie lamentele su quanto sia difficile ultimamente stare con Oliver a casa, la mia amica Kathrin ci ha prestato del Didò dicendo che ci cambierà la vita. È vero!A Oliver piace un sacco e quindi comprerò sicuramente qualche colore in più, magari questo set.

Bella and Oliver play dough

Colorare

Colorare con i pastelli cera è un must! Oliver si stufa facilmente quando siamo soli, ma con Bella che adora colorare è rimasto seduto a lungo.

Ora ho una voglia matta di passare alla pittura! Lo abbiamo fatto una volta alla lezione di psicomotricità e ai bimbi è piaciuto un sacco (a noi mamme ancora di più!): abbiamo semplicemente incollato un grande cartellone al muro e creato arte con la nostra pittura lavabile da usare con le mani e dei rulli. Anche facilissima da pulire: un po’ d’acqua e tutto era come nuovo!

Oliver and his friends painting

Passare la palla

Ci è voluto un attimo a capire il gioco (prima cercavano di togliersela dalle mani), ma poi hanno davvero giocato a palla per almeno 15 minuti. Oliver la tirava a (addosso a) Bella, Bella la prendeva e la tirava a (addosso a) Oliver. Hanno riso un sacco!

Dare da mangiare al cane – Lavoro di squadra

Il lavoro di squadra è sempre meraviglioso e coinvolge tanto i bambini. Può essere qualsiasi cosa, dall’organizzare la casa passandosi oggetti da mettere in ordine e portare da una stanza all’altra (ottimo per le pulizie) o, in questo caso, dare da mangiare a Colbie, come potete vedere nel video.

Pulire

A Oliver piace tanto aiutarmi a pulire! Così ho deciso di comprargli questo bellissimo Set per pulizie di Melissa & Doug (un po’ caro, ma ottima qualità e materiali, molto stabile, bel design… ne è valsa la pena!). Oliver lo usa un sacco e pensare che non ha ancora scoperto che che può addirittura bagnare il moccio proprio come fa mamma… andrà pazzo!

Oliver sweeping


Aiutami a crescere

Starter kit block

Vuoi portare Montessori a casa tua?

Io l'ho fatto e posso aiutarti! Questo è il corso pratico che avrei voluto trovare io stessa due anni fa, quando ho dato i primi passi nella filosofia Montessori. Il corso è tutto online, 100% flessibile e ti dà accesso ad una sezione FAQ privata e personalizzata in cui risponderò personalmente a qualsiasi domanda!

E in più costa come un libro!

Voglio sapere di più →


La donna dietro le parole

Sono una trentenne, trilingue, mamma montessori e 88% paleo. Insegnante di lingue per lavoro, blogger e ballerina per passione.

Leggi di più su di me →

Ti è piaciuto? Sei d'accordo? No? Dimmelo in un commento.

Se preferisci, puoi anche mandarmi un tweet o scrivermi in privato.

  1. Me gustó mucho, sobre todo me dio muchas ideas. Gracias

    • Carlotta - agosto 2, 2016

      Hola Ely, y gracias por tu comentario! Me alegro de que te haya gustado y si no quieres perderte los nuevos artículos, puedes registrarte a mi newsletter, y los recibirás por correo electrónico una vez a la semana. Un saludo y espero volver a leerte pronto. 🌸

  2. Grazie per questo post! Il video dove i due piccoli si uniscono per dare da mangiare al cane mi ha quasi commossa! L’unione fa la forza e con la torre dell’apprendimento possono arrivare ovunque! Ho una bimba di 18 mesi e ho cominciato a leggere i libri di Maria Montessori appena nata.. che dire.. un’illuminazione!
    Grazie per le “super simple songs”. Alla mia bimba, che stiamo crescendo bilingue italiano&francese, piacciono da morire “les patapons”: https://www.youtube.com/user/ComptinesTVfr chissà se anche Oliver li troverà carini.
    Un abbraccio.

  3. Gracias por tu artículo, me ha gustado mucho. Las actividades las organizas por días? es decir un día haces pintura, el otro día baile, o las mismas actividades las haces de lunes a viernes repitiendo?
    Gracias por tu respuesta 🙂

    • Hola Fernanda, gracias por tu comentario. Las actividades las dejo más o menos todas a la altura de los niños, incluyendo la pintura, y ellos eligen lo que hacer. A veces eligen pintar todos los días de la semana, otras veces no pintan durante días. Pero en general eligen ellos, yo solo les pongo diferentes actividades y juguetes (no muchas, unas cinco o seis) en las estanterías para que ellos elijan. Espero haberte ayudado 🌸


Vai di fretta?

Iscriviti alla mia newsletter settimanale per ricevere gli ultimi post direttamente in mail. Solo una mail al mese. No spam (giurin giuretto!) 🙂


Ti potrebbe anche piacere…

Ho personalmente selezionato questi articoli per te così puoi continuare a leggere.


Articoli famosi…

Questi articoli hanno avuto un sacco di successo. Magari piacciono anche a te.


Ultimi articoli…

Appena pubblicati e pronti per essere letti tutti d'un fiato.

Imprint  ·  Privacy Policy