Le sfide del crescere i tuoi figli multilingue

19 commenti

Non so se ti ho già detto che stiamo crescendo Oliver trilingue (il paese in cui viviamo si prenderà cura della quarta lingua, lo spagnolo). Non ho ancora una formula magica per come crescere i tuoi figli trilingue—forse tra un paio d’anni e con due bambini l’avrò trovata—ma ci tengo a condividere con te le sfide che questa decisione ha portato con sé.

Leggi tutto →

5 apps per insegnare l’inglese ai tuoi bimbi — Parte 5

Lasciami un commento

L’ultima app che voglio presentarvi è sviluppata da Montessorium, il cui slogan è “Learning is a lifestyle” (imparare è uno stile di vita): come potevo non provarla? Inoltre, il sito web è bello, chiaro e fresco (buon segno) e le loro applicazioni si basano proprio sul metodo educativo della nostra Maria Montessori—che forse non avrebbe usato iPad e iPhone, ma si sa, i tempi cambiano 😉

Leggi tutto →


5 app per insegnare l’inglese ai tuoi bimbi — Parte 3

Lasciami un commento

La prima settimana abbiamo giocato con Phonics Match, un’applicazione ideale per imparare i fonemi della lingua inglese; la seconda settimana, abbiamo usato Car Factory, fantastica per praticare lo spelling delle parole inglesi che stanno studiando a scuola.

Questa settimana, invece, vi presento un’applicazione che io uso molto con i miei studenti perché nella lingua inglese, che si scrive in un modo e si legge nell’altro, che ci piaccia o no ci sono parole che si devono imparare a memoria.

Leggi tutto →


5 app per insegnare inglese ai tuoi bimbi — Parte 1

Lasciami un commento

L’inglese, si sa, è ormai uno di quei requisiti fondamentali per le generazioni correnti e future. Apre porte e spalanca portoni ed è uno dei regali più grandi che possiamo fare ai nostri figli.

Per questo, quando si tratta di imparare l’inglese, mi piace condividere con i genitori tutti i miei segreti. Nelle prossime cinque settimane vi svelerò quelli digitali: le mie cinque app preferite per insegnare (a scrivere) l’inglese.

Leggi tutto →


10 errori che fa chi impara l’inglese (e come correggerli!)

7 commenti

La grammatica inglese è dieci/cento/mille volte più facile dell’italiano. Eppure, l’inglese non è una lingua facile da imparare, perché è in continua evoluzione, è ricca di modi di dire, espressioni e regoline che non hanno nulla a che vedere con l’italiano.

Nei miei anni d’insegnamento, ho corretto gli stessi errori a tutti i miei studenti, indipendentemente dal loro livello. Questa è una breve lista di alcuni dei più palesi. Dateci un’occhiata e fatemi sapere se anche voi avete mai commesso questi — o altri — errori.

Leggi tutto →

Come insegnare le lettere con Jolly Phonics senza scrivere

2 commenti

Molte mamme inglesi qui a Marbella mandano i propri figli a scuole spagnole, ma sono sempre preoccupate — a ragione — che rimangano indietro a leggere e scrivere in inglese, la loro lingua madre. A loro e a tutti i miei studenti consiglio Jolly Phonics, un metodo facile che si può iniziare fin da prima che i bimbi sappiano tenere in mano una matita. E che periodo migliore delle vacanze estive per iniziare? Qui di seguito, vi parlerò di come introdurre le lettere dell’alfabeto con il metodo Jolly Phonics e avviare i vostri bimbi alla lettura in inglese, all’inizio anche senza scrivere.

Leggi tutto →


Imprint  ·  Privacy Policy