La Tela di Carlotta
it en es

Comparando le marche di pannolini lavabili che uso

giu 20, 2018

Qualche settimana fa ho promesso un post con un confronto tra le marche di pannolini lavabili che uso, quindi eccolo qui.

Come ho detto nel mio post “Come sono passata ai pannolini lavabili dopo tre anni di usa e getta” ci piace usare più di una marca — dico “ci”, perché anche Alex è attivamente coinvolto in questo cambio ai pannolini lavabili: ognuna delle marche che utilizziamo ha qualcosa che me la farebbe scegliere di nuovo (e consigliare ad altri).

Puoi trovare un milione di post di recensioni su ciascuno di queste marche: questo non è un articolo di recensione. In questo post ti racconto semplicemente quello che mi piace di più di ogni marca di pannolini lavabili che ho scelto e che uso attivamente.

Alla fine di questo post troverai i link ad alcuni pacchetti di pannolini lavabili. Ricorda, tutti i link sono affiliati, il che significa che tu paghi esattamente lo stesso prezzo, ma io ottengo una piccola commissione. Apprezzerei davvero tanto se li usassi.

Pop-in di Close Parent

Questi sono i pannolini tutto in due (all-in-two) taglia unica. Nella mia esperienza, sono a prova di bomba. Mi piace il fatto che la mutandina (parte esterna) abbia i bordi più alti sull’interno coscia, quindi è impossibile che escano pipì o cacca. Inoltre, la parte esterna esce dalla lavatrice quasi completamente asciutta, che non è male.

Di notte, inoltre, non abbiamo mai avuto una perdita quando abbiamo usato i Pop-In con il booster notturno di Close Parent (ho provato a non metterlo ed Emily era completamente bagnata al mattino). Di notte, si può anche combinare con un qualsiasi inserto di bambù: io ho provato con quello di Charlie Banana e ha funzionato perfettamente.

Charlie Banana

Questi sono pannolini a tasca taglia unica. Sto usando sia i One Size Organic che i loro pannolini standard con la superficie in pile (Hybrid One Size), e devo dire che preferisco questi ultimi perché mantengono il culetto di Emily asciutto (anche se non uso un velo raccoglifeci di pile).

Quello che mi piace di più di Charlie Banana è che ogni pannolino arriva con due inserti, uno piccolo e uno medio/grande, che posso combinare per usarli di notte. Mi piace anche che i pannolini di Charlie Banana sono sottili: è quasi come se Emily indossasse un pannolino usa e getta.

Juicy Bumbles

Questi sono pannolini tascabili taglia unica e, come i Charlie Banana, sono sottili. Mi piace il fatto che gli inserti siano più larghi e che dopo molti lavaggi siano ancora morbidi. Sto usando sia quelli con chiusura a bottoni che quelli con il velcro, e preferisco quelli col velcro (in generale mi piace di più il velcro, anche se, a differenza di quelli con i bottoni, Emily riesce a toglierlo sola).

Certo, però, quello che mi piace di più di questi pannolini è il prezzo! Costano circa la metà delle altre marche che utilizzo senza sacrificare la qualità. Inoltre, mi piace che il loro pacchetto di sei pannolini includa anche una pratica borsa per pannolini con tasca frontale (dove io ripongo i pannolini sporchi quando sono fuori casa).

MioSolo di BambinoMio

Questi sono pannolini tutto in uno (all-in-one) taglia unica. Sono i pannolini preferiti di mio marito: gli piace che non debba cercare inserti o boosters. Lo prende dal cassetto e lo mette direttamente addosso a Emily, quindi questi sono quelli che sceglie sempre quando lo mando a cambiare il pannolino (anche se a dire il vero è già un professionista e sa usare ogni modello).

In combinazione con il MioBoost (venduto separatamente) è anche un ottimo pannolino per la notte.

Ma allora, cosa compro?

Quando le persone mi chiedono con quali pannolini iniziare, dico sempre esattamente quello che ho scritto qui: a me piace avere più di una marca, perché posso usare il mio pannolino preferito in ogni situazione. Ad esempio, il Pop-In con night booster è attualmente la mia prima scelta per la notte; per il giorno al momento preferisco BambinoMio (e per un’occasione speciale, le fantasie sono bellissime!); ma quando sono fuori dalla mattina alla sera (che significa che devo portarmi dietro più pannolini) di solito opto per Charlie Banana o Juicy Bumbles perché sono più sottili e occupano meno spazio.

Per questo ti dico che mi è onestamente impossibile scegliere una sola marca tra quelle che uso.

Ma so anche che più grande è il set, più economico è il pannolino individuale, quindi nella lista dei pacchetti qui sotto includo anche alcuni dei miei set grandi preferiti nel caso in cui decidessi di comprare solo una o due marche (per esempio, puoi comprare il set di 10 pannolini pop-in e il kit BambinoMio con 8 pannolini che include anche tutti gli accessori necessari; oppure puoi combinare tre o quattro pack di tre marche diverse per avere più varietà).

Se questo post ti è sembrato utile, mi piacerebbe che usassi i link qui sotto: sono link affiliati e a te non costa nulla, ma è uno dei modi con cui guadagno con il mio blog :-) Grazie!

Pop-In Pack 10

Pop-In Pack 5

Pop-In Night Boosters Pack 3

Charlie Banana pack 6 or questo or questo

Charlie Banana Pack 3

BambinoMio MioSolo Pack 6

BambinoMio Kit 8 pannolini + accessori (incluso il bidone per i pannolini)

BambinoMio kit 15 pannolini + accessori (inclusi due bidoni per i pannolini)

Juicy Bumbles Pack 6 (+ accessori)

Commenti

Laura • ago 22, 2018

Ciao carlotta,
Mi fa strano essere la prima a commentare. Vorrei che più mamme usassero i lavabili... Io sono al primo bimbo, ora ha 8 mesi, dopo 3 settimane ho cominciato con i lavabili e non potrei essere più felice: in pace con me stessa per non inquinare, un po' di soldini risparmiati, niente tutine sporche Fino a metà schiena (cosa che mi succede puntualmente con gli usa e getta di qualsiasi marca che uso ogni tanto soprattutto quando viaggiamo e i lavabili non sono una scelta fattibile), e poi sono bellissimi! Una scelta che rifarei se tornassi indietro! E sì, concordo... anche noi abbiamo un parco pannolini variegato per Marche e tipologie.. prefold, muslin, fitted, pocket quelli che usiamo, con gli aio non mi trovo proprio! Ogni bimbo e mamma è a sé, i lavabili comportano un po' più di lavoro nel trovare i pannolini giusti ma poi che soddisfazione! :)

Giacomo • apr 15, 2020

Ciao! Io e la mamma di Elliot volevamo ringraziarti per i preziosi consigli.

Il piccolo ha solo 7 giorni e già abbiamo eliminato gli usa e getta!

Complimenti!!

🌸 Carlotta • apr 15, 2020

WoW, 7 giorni! Complimenti e benvenuto al piccolo Elliot! Vi stimo molto per questa decisione di abbandonare gli usa e getta! 😍

Susanna • set 8, 2020

Ciao!!! grazie davvero per cosi tanta sapienza e dedizione verso il pianeta e ovviamente per i tuoi bimbi in primis... credo di essermi finalmente convinta, ho aspettato troppo e mi hanno scoraggiata in tanti, il mio bambino ha venti mesi, ma ancora non ci siamo per lo spannolinamento perciò ancora fino alla prossima estate, abbiamo tempo di per sdebitarci con il pianeta! Speriamo di poterli riusare presto con una sorellina/fratellino!

🌸 Carlotta • ott 5, 2020

Yay! Sono molto felice di averti ispirata a fare il grande passo… vedrai che non vorrai mai più tornare indietro! Ogni lavatrice è un piccolo aiuto per il pianeta! 🙌🏻

Silvietta • set 21, 2020

Ciao..sono Silvia..aspetto Lorenzo e sono una patita di lavabili. Me ne hanno regalati tantissimi..di quasi tutte le marche in commercio. Ho anche tanti pieghevoli..li adoro con le loro cover colorate. Non vedo l'ora di utilizzarli..ora sono tutti in 2 cassetti del fasciatoio e nei 3 cesti di vimini in attesa anche loro dell'arrivo del cucciolo. Mi sono documentata per 9 mesi e credo di essere diventata un'esperta almeno sulla carta..ora vedremo in pratica. Mi piacerebbe insegnare alle altre mamme, ma non sono iscritta a nessun social per scelta..che forse dovrò rivedere. Un grazie a tutti..e viva i lavabili..ecologici e coloratissimi!!

🌸 Carlotta • ott 5, 2020

Yay! Viva i lavabili! Incredibile quanto si impara dalla ricerca e dall'esperienza vero? Il nostro pianeta ringrazia 🙌🏻

Dimmi che cosa ne pensi

Ti è piaciuto? Sei d’accordo? Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi.

Penso che questi ti piaceranno

Corsi online

Aiuto mamme e papà ad essere genitori più consapevoli e ad affiancare la scuola (o scegliere l’homeschooling) nell’educazione dei figli.

Educare a lungo termine

Filosofia Montessori, disciplina positiva ed educazione gentile: linee guida per genitori.
La genitorialità è più semplice quando si ha una guida da seguire. Con questo corso inizierai la tua personale trasformazione interiore per diventare un genitore che educa con rispetto (per se stesso e per i figli), imparerai a usare empatia, comprensione e pazienza nelle crisi e troverai alternative ai metodi classici dell’educazione tradizionale, come minacce, castighi e punizioni. I bambini sono il futuro del nostro pianeta e il cambiamento può solo iniziare in casa.

Co-schooling: educare a casa

La scuola non basta. Siamo i primi e i migliori educatori dei nostri figli.
Quando siamo partiti per un'avventura di due anni intorno al mondo, non pensavamo di fare homeschooling. Pensavamo che il viaggio avrebbe insegnato abbastanza a tutti e così è stato. Ma, applicando la filosofia Montessori, ci è venuto spontaneo seguire gli interessi di Oliver ed Emily mano a mano che sorgevano: scrivere, leggere, matematica, geografia, scienze… senza rendercene conto e con pochissime risorse, abbiamo educato i nostri figli a casa. Noi genitori possiamo fare molto con molto poco per mantenere vivo il naturale desiderio di imparare dei nostri figli. Con questo corso voglio cambiare il concetto di homeschooling.

Il blog

Scrivo soprattutto di genitorialità consapevole, Montessori e multilinguismo. Dai un’occhiata agli ultimi post.

Mamme, papà & bimbi
Non sappiamo come fare i genitori, lo impariamo ogni giorno. Questo è il mio essere madre, le mie piccole vittorie e le amare sconfitte, le mie verità scomode e le infinite lezioni di vita Montessori. E anche tutti i prodotti per bambini e i giocattoli che amiamo di più.
Audiolibri di storie reali per bambini
Non proiettiamo le nostre insicurezze sui nostri figli
Metti in dubbio le autorità
Nella genitorialità ci va egoismo costruttivo
Un passo in più verso l'auto accettazione
E se si vuole divorziare dopo i figli?
Alex
Ci siamo dimenticati del nostro 10° anniversario di nozze!
Yoga non è solo la perfezione che vedi online
Educhiamo i nostri figli alla diversità
Montessori
Un giorno, io incinta di Oliver, mio marito mi disse: "Perché non mettiamo un materasso a terra nella camera del bimbo?". "Mai e poi mai" fu la mia risposta. È proprio così, con un rifiuto, che iniziò il mio viaggio Montessori e da allora respiro, vivo e applico la filosofia in casa ogni giorno, iniziando da me. Educare i bambini inizia da noi genitori. Per questo ho creato corsi apposta per i genitori che vogliono intraprendere un'educazione alternativa.
Prenditi cura della donna dietro la madre
Montessori express: domanda invece di correggere
Montessori express: descrivi invece di criticare
Un esempio di come pratico l'empatia con i miei figli
Come mostro empatia ai miei figli
Buon 4° compleanno, Emily!
Il capodanno Montessori
Il tavolo della pace Montessori
Audiolibri di storie reali per bambini
10.000 followers su Instagram!
Vita sostenibile
Vivere in modo sostenibile per me non significa solo avere uno stile di vita più ecologico. Significa prendere decisioni sostenibili per il nostro pianeta, le persone che lo abitano, ma anche per la nostra vita, il nostro stile di vita e la nostra felicità. Significa cogliere ogni occasione quotidiana per evolvere come esseri umani, per essere più felici, più sani, più gentili, più responsabili e più premurosi — l'unico modo sostenibile per un futuro significativo.
Face yoga, lo yoga per il viso
La coppetta mestruale
Perché dovresti indossare lo stesso vestito due volte su Instagram
Il potere di creare abitudini (e perché dovresti farlo anche se poi le rompi)
Mangiare in maniera responsabile è la dieta del futuro (ti va di insegnarlo ai tuoi figli?)
Il potere di NON lamentarsi: puoi farlo per un mese intero?
Pulisci il tuo pianeta, per favore!
Infografia: 8 passi per passare ai pannolini lavabili
Una nota personale sulla felicità
Una nota personale sui social media
Prima volta su La Tela?
Ho preparato alcune collezioni di articoli che ho scritto nel corso degli anni. Magari trovi qualcosa che ti interessa.

Viaggi

Abbiamo venduto tutto per viaggiare il mondo per due anni. Ora siamo in Nuova Zelanda.

Libri

Nel 2020 ho scritto 4 libri per la collezione “Gioca e Impara con il metodo Montessori” a cura di Grazia Honegger Fresco. La collezione è un progetto del Corriere della Sera e de La Gazzetta dello Sport.

Abbiamo anche implementato con Oliver ed Emily i laboratori degli ultimi 15 volumi della collezione.

Podcast

Ti faccio compagnia per un tè o una passeggiata ogni venerdì con il mio podcast Educare con Calma.

gen 22, 2021 • 24m
La pazienza va coltivata senza scorciatoie
In questo episodio di Educare con Calma parliamo della pazienza dei bambini e di come coltivarla (la pazienza non è innata, nemmeno per Oliver ed Emily che vi sembrano tanto pazienti!). E visto che non ho trucchi o metodi specifici (o magari giusto un paio 😉), vi racconto tanti aneddoti e situazioni in cui noi abbiamo dato l’opportunità ai nostri figli di coltivare la pazienza. Spero che possano ispirarvi e motivarvi a ricercare opportunità anche con i vostri figli. Vi lascio anche un articol...
27
gen 20, 2021 • 06m
Montessori in 5': domanda invece di correggere
In questo episodio di Montessori in 5' ti invito a smettere di correggere i tuoi figli in continuazione e ti suggerisco una semplice domanda che ti aiuterà a farlo. È un minuscolo cambiamento che può aiutarti a ridurre l'attrito e le lotte di potere con i tuoi figli. A casa nostra funziona come per magia, sono sicura che aiuterà anche te! -- Come appoggiare il podcast: Io non faccio pubblicità e non accetto sponsor, perché le pubblicità mi danno fastidio e non voglio sottoporvi a più pubblici...
26
gen 15, 2021 • 20m
Come "montessorizzare" la casa per dare indipendenza ai bambini
In questo episodio di Educare con Calma parliamo di come offrire indipendenza in casa attraverso l'ambiente. Vi parlo dell'importanza dell'ambiente (anche nelle scuole Montessori), di quanto sia importante apportare piccoli cambiamenti in casa per dare più indipendenza ai bambini, e anche di come purtroppo questo non sia sufficiente… Questo tema è uno dei primi che avevo in mente di trattare sul podcast… meglio tardi che mai! 🌸 -- Come appoggiare il podcast: Io non faccio pubblicità e non acc...
25

Instagram

Aggiorno instagram quasi ogni giorno per stare “vicina” alla mia famiglia lontana.

Perché la Tela di Carlotta?
La Tela di Carlotta l’ho sognato. Una mattina mi sono svegliata e nei miei sogni avevo creato un blog chiamato proprio come il romanzo. E niente, l’ho fatto! Molti anni e infiniti alti e bassi dopo, questa ragnatela di pensieri e storie è il mio lavoro. Ci ho messo molto tempo a capire che tipo di presenza online volevo essere e oggi lo so: sono trasparente, mostro vita vera, non pubblicizzo, consiglio solo marchi sostenibili (e non perché mi pagano) e credo nel valore del mio blog e dei miei corsi — perché se non crediamo noi nel valore del nostro lavoro, nessuno ci crederà per noi.
Carlotta
Carlotta dreaming of La Tela
Lo so! Anche io sono triste che sia già finito!