Errori comuni dei madrelingua in italiano, inglese e spagnolo

Lasciami un commento
Aiutami a crescere
ItalianoEnglishEspañol

Da amante della grammatica, faccio molta attenzione a come le persone scrivono.

In ognuna delle mie tre lingue ci sono alcune parole ricorrenti che tanti — e parlo dei madrelingua! — confondono, scrivono male o semplicemente non fanno lo sforzo di scrivere bene. In realtà, ci vuole lo stesso tempo a scrivere bene o male, e solo qualche secondo in più per correggere prima di inviare. Perché non scrivere bene?

Tra i tanti errori che i madrelingua fanno quando scrivono post, messaggi o e-mail — anche di lavoro! — questi sono quelli che proprio non sopporto.

La maledizione dell’apostrofo (inglese)

Spesso, in inglese vediamo cose come C U per dire See you (Ci vediamo). Io personalmente cerco di evitarlo, ma “va bene”. Cosa non va bene, invece, è non usare l’apostrofo (ovvero, la contrazione)!

  • Its VS It’s
    Its = possessivo. This is a frittata and those are its ingredients. (Questa è una frittata e quelli sono i suoi ingredienti)
    It’s = It is. How’s that cake? It’s yummy! (Com’e la torta? È buona!)
  • They’re VS Their VS There
    They’re = they are (loro sono). I made cookies, they’re delicious! (Ho fatto dei biscotti, sono deliziosi!)
    Their = possessivo. That’s their car and this is mine. (Quella è la loro macchina e questa è la mia)
    There = là. Look at that flying monkey over there! (Guarda quella scimmia volante laggiù!)
  • You’re VS Your
    You’re = You are (Tu sei). Thank you, you’re so kind. (Grazie, sei molto gentile)
    Your = possessivo. Your English is very good! (Il tuo inglese è ottimo!)

L’accento birichino (italiano):

Questo è un classico tra gli italiani. Ho visto persino scrittori professionisti scriverlo male! Se stai leggendo questo, per piacere, d’ora in avanti scrivilo bene!

  • Perché VS è 
    L’accento su perché è acuto (va verso destra); l’accento su è è grave (va verso sinistra).
    Oggi è un bel giorno, perché c’è il sole.

Le gemelle malefiche (spagnolo)

B e V sono suoni difficili per gli spagnoli. È incredibile quanti madrelingua non riescano a sentire la differenza tra questi due suoni (figuriamoci scriverla!). Questo è l’errore più comune:

  • Haber VS A ver
    Haber = avere nel passato composto. Lo siento haber tardado tanto (Mi dispiace averci messo tanto).
    A ver = Vediamo/Vedremo (è vamos a ver, senza il “vamos”). A ver si podemos ir (Vedremo se possiamo andare).

Gli accenti perduti (spagnolo)

Tú VS Tu. 
Tú (con accento) = soggetto; Tú eres divertito (sei simpatico).
Tu (senza accento) = possessivo; Tu casa es grande (la tua casa è grande).

Cuándo VS Cuando.
Tutte le parole (pronomi) interrogative in spagnolo prendono l’accento.
Cúando vamos? Cuando llegue tu padre. (Quando usciamo? Quando arriva tuo padre).

Se anche a te piace scrivere bene, twitta questo post 😉
Quali sono gli errori che non sopporti nella tua lingua? Raccontamelo qui


Aiutami a crescere

Starter kit block

Vuoi portare Montessori a casa tua?

Io l'ho fatto e posso aiutarti! Questo è il corso pratico che avrei voluto trovare io stessa due anni fa, quando ho dato i primi passi nella filosofia Montessori. Il corso è tutto online, 100% flessibile e ti dà accesso ad una sezione FAQ privata e personalizzata in cui risponderò personalmente a qualsiasi domanda!

E in più costa come un libro!

Voglio sapere di più →


La donna dietro le parole

Mi chiamo Carlotta, ho 33 anni, sono italiana, sposata con un finlandese e insieme cresciamo i nostri bimbi, Oliver (4) ed Emily (2), Montessori e multilingue. Stiamo vendendo tutto per viaggiare il mondo.

Leggi di più su di me →

Ti è piaciuto? Sei d'accordo? No? Dimmelo in un commento.

Se preferisci, puoi anche mandarmi un tweet o scrivermi in privato.

  1. Non essere timido. Adoro leggere cosa pensi.

Vai di fretta?

Iscriviti alla mia newsletter settimanale per ricevere gli ultimi post direttamente in mail. Solo una mail al mese. No spam (giurin giuretto!) 🙂


Articoli famosi…

Questi articoli hanno avuto un sacco di successo. Magari piacciono anche a te.


Ultimi articoli…

Appena pubblicati e pronti per essere letti tutti d'un fiato.

Imprint  ·  Privacy Policy