El supermercado es el gimnasio de la fuerza de voluntad

3 comentarios

Después de que te conté de nuestra manera de ser Paleo, te prometí que te iba a contar de cómo elegimos y compramos los productos en el supermercado, porque es ahí donde realmente tratamos de ser Paleo. Nuestra regla número uno es comprar sólo productos buenos y saludables que sean lo más natural y fresco posible. Así no tenemos ninguna tentación en casa y conseguimos vivir 90% Paleo.

Leer todo →



Punto e a capo senza paura

Déjame un comentario

Ieri, per la prima volta, sono entrata in un negozio per bambini e ho comprato una tutina e un paio di body. Più simbolici che altro — non so nemmeno quanto sarà grande e se gli andranno. Ma con quel semplice gesto simbolico ho girato una pagina del libro della mia vita e ufficialmente aperto quello che è un nuovo capitolo.

Tutti i cambiamenti spaventano, ma per la prima volta in vita mia mi sono resa conto che la paura non è reale. È una nostra scelta. 

Leer todo →

Headspace, la palestra per la tua mente

2 comentarios

Nei miei ultimi post, parlo spesso di meditazione. Se mi immaginate seduta con gli occhi chiusi, le mani rilassate sulle gambe e la respirazione calma e scandita… immaginate bene. 

poco più di un mese fa, ho scoperto Headspace (che significa “spazio mentale”). Si tratta di un’applicazione — non potrebbe essere altrimenti conoscendomi — che ti accompagna nel percorso meditativo partendo da zero. Ma è molto di più: è una vera e propria palestra per la mente. Scopri come funziona. 

Leer todo →

Prime volte, vita vissuta e lezioni imparate. Buon 2015!

1 comentario

Oggi è il primo giorno del 2015. Il primo giorno dell’anno in cui avrò il mio primo figlio. Dell’anno in cui saremo genitori per la prima volta. 

Che include molte più prime volte di quanto uno possa pensare; il primo parto, il dolore, la gioia di averlo in braccio dopo 9 mesi di attesa, le prime notti insonni, i primi pianti isterici (possibilmente di entrambi, madre e figlio — e padre?), le prime passeggiate con le amiche e i passeggini, le prime pipì a fontana sui vestiti nuovi (sicuro!), le prime feste con neonati… e chissà quante ne sto dimenticando.

Mi piacciono le prime volte. Da sempre. Non ho un’ottima memoria, ma quei momenti sono scolpiti nella mente come se potessero prendermi per mano ed accompagnarmi a rivivere il ricordo. Come guardare la scena di un film.

Anche il 2014 ha avuto le sue prime volte…

Leer todo →

Propositi e nuove abitudini: come riuscirci

Déjame un comentario

Molti accolgono il nuovo anno con una lista di buoni propositi e nuovi obiettivi. Niente di meglio. Una ventata d’aria fresca. 

Eppure, troppo spesso, dopo poche settimane o mesi, ci dimentichiamo di quei buoni propositi e ricadiamo nei nostri vecchi “io”. 

Perché? Perché, trascinati dall’ottimismo dilagante dell’anno nuovo, la lista era troppo lunga, gli obiettivi troppo difficili e la motivazione troppo debole. Arriviamo a credere che sia impossibile.

Niente di più sbagliato. Quest’anno voglio regalarvi questa guida strategica scritta da James Clear su come creare nuove abitudini. Perché, spesso, un obiettivo (personale, emotivo, lavorativo) non è altro che la creazione di una nuova abitudine. 

Leer todo →

Un Natale e una vita senza aspettative

2 comentarios

L’anno scorso scrissi questo post triste, che rispecchiava appieno il mio umore nel periodo natalizio — una tristezza che cercavo di mascherare prima con regali e cene con amici, poi dicendo frasi del tipo “non mi interessa il Natale”. Ero ancora schiava del Natale. Quest’anno qualcosa è cambiato e ieri mi sono finalmente resa conto di essermi liberata dalla schiavitù di questa festa imposta da una religione che ho abbandonato ormai da anni.

Leer todo →

Ordine dentro è ordine fuori

4 comentarios

Quando ero piccola, mia madre mi ripeteva sempre questa frase. Ordine fuori è ordine dentro. Eppure non sono mai stata ordinata fino a quando sono andata a vivere da sola e poi con mio marito. È allora che ho cominciato ad apprezzare davvero l’ordine, fino a non sopportare più il disordine. Purtroppo, però, non sono mai riuscita davvero a rompere quello strano incantesimo che faceva sempre magicamente riapparire il disordine.

Fino a un mese fa.

Leer todo →

Smetti di procrastinare e decidi!

Déjame un comentario

Spesso abbiamo talmente paura del cambiamento che procrastiniamo per giorni, mesi, anni. Ma altrettanto spesso non ci rendiamo conto che tutti quei giorni, mesi, anni di domande e dubbi, si possono risolvere in un momento semplicemente prendendo una decisione e cambiando qualcosa. 

È proprio quello che è successo a me quest’anno e mi ha insegnato una lezione importante: alla fine, tutto si risolve SEMPRE nel modo migliore! Provare per credere 🙂

Leer todo →

Cosa fare per evitare di procrastinare

1 comentario

Oggi, per il Venerdì dal Mondo, dopo la collezione di link della settimana, rispolvero un’antica tradizione del mio blog: tradurre un articolo di Leo Babauta dal sito ZenHabits. Questo post mi è piaciuto perché credo che ogni blogger, artista, giornalista, pittore, scrittore, scultore… abbia provato almeno una volta quel senso di rifiuto di fronte alla pagina bianca, quel desiderio irrefrenabile di scappare e lasciarsi tentare da qualsiasi altra cosa ci circondi. Procrastinare, insomma.

Io ci sono passata parecchie volte in passato e mi sono ritrovata ad usare gli stessi metodi che Leo Babauta propone qui per combattere la tentazione (che lui chiama Resistenza): soprattutto per me hanno funzionato i metodi 1, 4, 6 e 8 (e il migliore in assoluto ho scoperto essere iniziare e basta!). Vi lascio alle sue parole. 

Leer todo →

Imprint  ·  Privacy Policy