¿Porque mi blog todavía no tiene el éxito que quiero?

9 comentarios
Ayúdame a correr la voz
ItalianoEnglishEspañol

Hoy es uno de esos dias.

Uno de esos días cuando me despierto y me pregunto si vale la pena. Uno de esos días cuando rechazo ese pensamiento, me pongo a trabajar, soy productiva, pero sigo preguntándome ¿Soy lo suficientemente buena? Uno de esos días cuando rechazo también ese pensamiento, termino el post que tenía que terminar, estoy orgulloso de ello, pero mi mente sigue preguntando ¿Alguna vez lo lograrás?

Uno de esos días en los que tengo que escribirlo todo así como viene.

¿Todas las horas de arduo trabajo, el aprendizaje continuo, los cursos, los libros, los seminarios… van a marcar la diferencia algún día?

¿Alguna vez mi blog tendrá un éxito increíble? ¿Cuándo se convertirá en una fuente segura de ingresos? ¿Cómo puede llegar a más y más personas?

Sé lo que valgo. Soy buena, me dedico, trabajo duro, soy coherente y tenaz, sé cómo luchar contra mi propia resistencia, sé cómo superar los obstáculos y lograr lo que quiero, estoy orgullosa de lo que he logrado hasta ahora. Bloguear es difícil, hacer diner con un blog más todavía, muchos ni siquiera ganan sus primeros centavos, y yo no sé como he superado mis primeros miles de euros.

¿Pero cuándo voy a pasar al siguiente nivel? ¿Cómo llego al siguiente nivel? ¿Dónde está la puerta bonus — donde entras, comes algunos champiñones y sales por un tubo al siguiente nivel?

Sé lo que valgo, soy buena. Pero soy lo suficientemente buena? Y si soy lo suficientemente buena, ¿por qué no yo? ¿Porque otros han llegado y todavía no? ¿Por qué no he encontrado la puerta bonus todavía? ¿Existe?

Es muy probable que todas estas preguntas tengan respuestas en posts futuros, en un buen día, en una de esos días cuando siento que puedo conquistar el mundo entero. Mañana es un nuevo día, elegiré una nueva cafetería para trabajar y terminaré mi semana con una nota positiva.

Por ahora, buenas noches.


Ayúdame a correr la voz

La mujer detrás de las palabras

Me llamo Carlotta, tengo 33 años, soy italiana, estoy casada con un finlandés, y juntos criamos a Oliver (4) y Emily (2) Montessori e multilingües. Estamos vendiendo todo para viajar por el mundo.

Más sobre mí →

Te ha gustado? Estás de acuerdo? No? Dímelo en un comentario :-)

Si prefieres, puedes también enviarme un tweet o escribirme en privado.

  1. Stefania - enero 11, 2019

    Mi piacerebbe vederti su Youtube. Credo che se aprissi un canale parlando degli stessi argomenti del blog, avresti un grande ritorno. Il tuo blog mi piace molto, ma forse per far crescere oggi questo strumento occorra un’ integrazione con altri canali. Non mollare, mi piace molto quello che scrivi!

    • Carlotta - enero 11, 2019

      Ciao Stefania, grazie per il tuo commento! Ci penso da un po’, ma poi desisto sempre… iniziare una nuova piattaforma richiede Milton tempo (e ora tutto il tempo extra lo sto dedicando ai miei corsi Montessori) e in più sono un po’ perfezionista e ho il blocco del principiante: come imposto i video? In che lingua (l’inglese per me è quella più comoda, ma poi i miei lettori italiani e spagnoli?)? E come decido di cosa trattare? E che background musicale uso? E la lista continua 😀

      Insomma, la mia testa è un bollitore riguardo a questo tema! Ci sono talmente tante cose che vorrei fare (webinari!), ma ognuna richiede un’enorme quantità di tempo…

      Se hai idee e consigli su come vedresti i video e su che argomenti, spara che sono tutta orecchie!

      Un abbraccio

      Ps: comunique proprio perché cii penso spesso, ho anche creato un canale: https://m.youtube.com/channel/UCutMjlXrJXHvP53swsKG4sA

  2. Francesca - enero 11, 2019

    Ciao Carlotta,
    penso che una parziale risposta alle tue domande sia che dipende anche molto dal taglio del blog.
    Il tuo affronta tematiche molto profonde e in alcuni casi quasi di nicchia, io lo trovo di grandissima ispirazione e tante piccole (e non) cose della mia vita sono cambiate grazie ai tuoi post. Pero’ questo forse fa si’ che sia piu’ difficile diventare virale in poco tempo. Immagino sia un po’ come la differenza tra vendere un giornale che si occupa di gossip e uno che fa approfondimento 🙂 Forse la strategia di crescita deve anche essere diversa avendo obiettivi e audience diversi (non so se ha senso….solo un pensiero in libertà)

    La mia domanda per te è: come possiamo noi che già amiamo il tuo blog aiutarlo a crescere?

    buona giornata

    Francesca

    • Carlotta - enero 12, 2019

      Ciao Francesca e grazie grazie grazie per il tuo commento.

      Sono d’accordissimo, proprio oggi ne parlavo con il mio babbo che la pensa come te! Sono una “pecorella nera”, vado controcorrente in praticamente tutto, tutto ciò che mi affascina (Montessori, multilinguismo, viaggi intorno al mondo 😂) è una nicchia… e può darsi che questo rallenti la crescita.

      Ma mi avete scritto talmente in tanti, che non ho dubbi di essere sulla strada che voglio, forse non la più remunerativa o popolare, ma quella che sento che possa fare una differenza nella maniera di essere genitori.

      Grazie a commenti come il tuo, ho capito ancora meglio che tipo di blogger e voce voglio essere. Ho tante nuove idee e zero tempo per farle, mi è uscito un altro brufolo sul mento (ma tutti lì?) e oggi la casa è un caos, ma dentro mi sento più motivata.

      Ti ringrazio!

      Ps. E per aiutarmi (sei un tesoro, mi sento coccolata) condividere e passare parola è tutto ciò di cui ho bisogno 🥰

  3. Francesca - enero 12, 2019

    Ciao Carlotta,
    credo che una risposta parziale alle tue domande sia che dipende molto dal taglio del blog…il tuo affronta tematiche molto profonde e quasi di nicchia. Tanti dei tuoi post sono stati di grande ispirazione per me e mi hanno portato a modificare o riflettere su alcuni aspetti della mia vita, ma forse un blog di questo tipo ha necessariamente bisogno di piu’ tempo per crescere e andare oltre alla base iniziale, per fare il salto. Forse anche la strategia per farlo crescere deve essere diversa, immagino sia un po’ come la differenza tra vendere un giornale di gossip e uno di approfondimento, no?
    Non so se ha senso….

    Come possiamo noi che già amiamo il tuo blog ad aiutarti?

  4. Valentina - enero 14, 2019

    Ciao Carlotta, a me piace tanto seguire il tuo blog, ammiro il tuo andare contro corrente, la tua tenacia, continua così… Brava. Nn tutte abbiamo il coraggio di essere come te! E poi io per scelta nn sto né su fb né su Instagram, quindi mi è comodo seguire il tuo blog. Un abbraccio Valentina

    • Carlotta - enero 15, 2019

      Grazie Valentina, sei dolcissima per aver dedicato un minuto del tuo tempo a scrivermi 🙂 Ti ringrazio per le tue parole! Se ti va, passaparola: siete voi che mi aiutate sempre a crescere! Un abbraccio

  5. Ciao Carlotta, io ti seguo da…ora volevo dirti che non c’è una ricetta precisa però ti posso riportare la mia esperienza, che può sembrare banale, ma va pur sempre ricordata: nel momento in cui seguivo una strada pensando al traguardo (successo, soldi, popolarità…) puntualmente non lo raggiungevo. Quando invece mi lasciavo guidare dalla passione per quello che stavo facendo il traguardo puntualmente arrivava!
    La passione vedo che ce l’hai, quindi libera la mente e procedi serena!!
    Complimenti davvero.
    Un Montessoriano per caso.

    • Carlotta - enero 17, 2019

      Ciao Dario! La penso esattamente come te e infatti questi pensieri arrivano puntuali solo quando mi concentro sul traguardo (raramente, ma capita)… quel giorno in particolare ero incappata su un post banale che è andato virale, e ha scatenato questa serie di pensieri. Ma sono tornata con più grinta che mai e ho deciso che devo riniziare a scrivere anche per me (oggi o domani sul blog capirai cosa intendo dire ;-). Grazie per avermi dedicato un minuto del tuo tempo 🥰


Vas de prisa?

Regístrate a mi newsletter para recibir los últimos artículos directamente en tu correo electrónico. Sólo un mail al mes. No spam (lo prometo!) 🙂


Podría gustarte también…

He personalmente seleccionado estos artículos para ti para que puedas seguir leyendo…


Post populares…

Estos artículos han tenido mucho éxito! Quizás te gusten a ti también.


Últimos artículos…

Directamente de las imprentas para que puedas leerlos todo seguidos.

Imprint  ·  Privacy Policy