Fermati a guardare il mondo

Lasciami un commento
Aiutami a crescere
ItalianoEnglishEspañol

Le persone in macchina sfrecciavano a tutta velocità verso il loro prossimo appuntamento. Gli uccellini volavano nel cielo, gli insetti erano impegnati nel loro lavoro tanto quanto quelle persone in macchina, le piante e le erbacce crescevano nell’umido clima di Guam.

In casa, anche i miei bambini erano occupati, ma loro, come al solito, a mettere tutto in disordine (disordine che mia moglie ed io presto dovremo riordinare), a scoprire nuove cose, con la loro naturale curiosità che prendeva il sopravvento sulle nostre precedenti richieste di non giocare con i cosmetici o di non distruggere tutto.

Il cielo era leggermente coperto e soffiava una brezza abbastanza forte, ma piacevole.

Non succede spesso che le persone si fermino e guardino il mondo passare.

Perché no?

Che cos’è così importante da non poter aspettare? A quale e-mail dobbiamo necessariamente rispondere in questo esatto momento? Dobbiamo proprio leggerli ora tutti quegli articoli online, quei messaggi di altri, quelle riviste e quei giornali? Radio, TV e internet devono essere accesi tutto il giorno?

La vita scorre mentre noi siamo super impegnati? Ci stiamo perdendo quel meraviglioso mondo là fuori pensando sempre al futuro – a quello che dobbiamo fare, a quello che potrebbe succedere – e al passato – a quello che abbiamo sbagliato, a quello che altri ci hanno fatto, a quello che abbiamo detto, a quello che avrebbe dovuto succedere?

Quando è stata l’ultima volta che vi siete semplicemente seduti e avete osservato il mondo passare? Perché non farlo oggi?


Questa è la traduzione di un post di Leo Babauta.


Aiutami a crescere

Starter kit block

Vuoi portare Montessori a casa tua?

Io l'ho fatto e posso aiutarti! Questo è il corso pratico che avrei voluto trovare io stessa due anni fa, quando ho dato i primi passi nella filosofia Montessori. Il corso è tutto online, 100% flessibile e ti dà accesso ad una sezione FAQ privata e personalizzata in cui risponderò personalmente a qualsiasi domanda!

E in più costa come un libro!

Voglio sapere di più →


La donna dietro le parole

Mi chiamo Carlotta, ho 33 anni, sono italiana, sposata con un finlandese e insieme cresciamo i nostri bimbi, Oliver (4) ed Emily (2), Montessori e multilingue. Stiamo vendendo tutto per viaggiare il mondo.

Leggi di più su di me →

Ti è piaciuto? Sei d'accordo? No? Dimmelo in un commento.

Se preferisci, puoi anche mandarmi un tweet o scrivermi in privato.

  1. Non essere timido. Adoro leggere cosa pensi.

Vai di fretta?

Iscriviti alla mia newsletter settimanale per ricevere gli ultimi post direttamente in mail. Solo una mail al mese. No spam (giurin giuretto!) 🙂


Ti potrebbe anche piacere…

Ho personalmente selezionato questi articoli per te così puoi continuare a leggere.


Articoli famosi…

Questi articoli hanno avuto un sacco di successo. Magari piacciono anche a te.


Ultimi articoli…

Appena pubblicati e pronti per essere letti tutti d'un fiato.

Imprint  ·  Privacy Policy