Lifestyle blog di Carlotta Cerri
ItalianoEnglishEspañol

I 10 benefici di svegliarsi presto al mattino e come riuscirci

87 commenti
Aiutami a crescere
ItalianoEnglishEspañol

Quando ero adolescente, mi svegliavo tardi. Dopo una notte fuori, potevo dormire fino al pomeriggio, alzarmi per fare pranzo e tornare a dormire.

Poi ho conosciuto Alex, che è l’opposto. Lui ama svegliarsi presto per approfittare della giornata appieno. Poco a poco mi ha convertita, mi ha fatto vedere quanto sia bello aver fatto tanto prima che le persone normali si sveglino. Fare sport per iniziare la giornata. Fare una colazione grande e sana (uova e bacon coprono i due requisiti). È uno stile di vita molto più sano e un’abitudine che sono contenta di aver preso nel corso degli anni.

A volte andiamo a correre, altre volte lavoriamo a computer a letto, altre volte ci svegliamo, iniziamo la giornata e poi puliamo casa insieme prima che Alex vada in ufficio. È una bella maniera di iniziare la giornata. Mi fa sentire bene.

Se vuoi provare, qui sotto ti lascio la traduzione del post di Leo Babauta 10 Benefits of Rising Early, and How to Do It con alcuni consigli su come farlo.


Di recente, Rob, un lettore, mi ha fatto alcune domande riguardo la mia abitudine di svegliarmi alle 4.30 del mattino e mi ha chiesto di scriverne i benefici per la salute, cosa che penso sia molto utile. Sfortunatamente, che io sappia, non ce ne sono.

Ma ci sono un milione di altri benefici.

Ora, se siete creature della notte e vi va bene così, è perfetto. Non ci sono motivi per cambiare, specialmente se non vi pesa. Ma per me, passare dall’essere una creatura della notte a svegliarmi presto la mattina (sì, è possibile) è stata una benedizione. Mi ha aiutato talmente tanto che non tornerei mai indietro. Ecco alcuni dei benefici che mi ha dato:

  1. Dare il benvenuto alla giornata. Adoro alzarmi e dare il benvenuto ad una nuova meravigliosa giornata. Il mio consiglio è quello di crearsi dei rituali mattutini. Io mi sono ispirato al Dalai Lama che ha detto: “Ogni giorno, quando ti svegli pensa: oggi sono fortunato perché mi sono svegliato, sono vivo, ho una preziosa vita umana e non la sprecherò. Userò tutte le mie energie per migliorarmi, per aprire il mio cuore agli altri, avrò per gli altri parole gentili e non pensieri cattivi e non mi arrabbierò, ma cercherò di far più bene che posso”.
  2. Una partenza meravigliosa. Prima iniziavo la mia giornata scaraventandomi giù dal letto all’ultimo minuto e correndo come un pazzo per preparare me e i bambini, portarli a scuola e arrivare a lavoro in ritardo. Ora, ho un rituale mattutino completamente nuovo, porto a termine un sacco di cose prima delle 8, i miei bambini arrivano in tempo a scuola ed io, all’ora in cui tutti gli altri iniziano a lavorare, ho messo alle spalle parecchio lavoro. Non c’è modo migliore di cominciare la giornata che svegliarsi presto, secondo me.
  3. La quiete. Nessun bambino che urla o piange, nessuna palla da calcio, nessuna macchina, nessun vocio della televisione. Le ore dell’alba sono davvero silenziose e tranquille. È il momento della giornata che preferisco. Apprezzo tantissimo questa quiete tutta mia, in cui posso pensare, leggere, respirare.
  4. L’alba. Chi si alza tardi si perde uno degli spettacoli più meravigliosi della natura, riproposto in 3D ogni singolo giorno: il sorgere del sole. Adoro vedere come il giorno si illumina lentamente, come il blu notte si schiarisce, le tonalità brillanti si diffondono nel cielo e la natura si veste di splendidi colori. Mi piace andare a correre all’alba e guardare il cielo e dire al mondo “Che splendida giornata”. Davvero. Lo faccio davvero. Sdolcinato, lo so.
  5. La Colazione. Svegliatevi presto e avrete tempo per fare un vera colazione. Come sanno tutti, è uno dei pasti più importanti della giornata. Senza colazione, il corpo perde energie fino a quando si è così affamati a pranzo che si mangia qualsiasi cosa anche poco salutare che capiti sottomano. Più è zuccherato, meglio è. Ma se fate colazione, sarete sazi per un po’. In più, fare colazione leggendo un libro e bevendo un caffé nella quiete dell’alba è decisamente più apprezzabile che ingurgitare qualcosa correndo al lavoro o seduti alla scrivania.
  6. L’esercizio. Ci sono altri momenti della giornata in cui esercitarsi, chiaramente, ma io ho scoperto che, nonostante sia bello fare esercizio appena tornati dal lavoro, è anche molto probabile non riuscirci per altri impegni che saltano fuori all’improvviso. Al mattino è pressoché impossibile che questo accada.
  7. La produttività. Il mattino, almeno per me, è il momento più produttivo della giornata. Mi piace scrivere al mattino, quando non ci sono distrazioni, prima di controllare le mail o le statistiche del blog. Quando inizio il mio lavoro al mattino porto a termine molto di più e alla sera non ho più lavoro e posso passare del tempo con la mia famiglia.
  8. L’ora del goal. Avere un obiettivo? Sì, dovreste. E non c’è momento migliore del mattino per ricontrollare i vostri obiettivi e programmarli e portare a termine le varie tappe verso il loro raggiungimento. Dovreste avere un obiettivo che volete portare a termine ogni settimana. E ogni mattina dovreste decidere che cosa potete fare oggi per avvicinarvi al vostro goal. E poi, possibilmente, fate proprio quello come prima cosa al mattino.
  9. Pendolare. A nessuno piacciono le ore di picco di traffico. Viaggiate al mattino presto e il traffico non è un problema, arrivate più in fretta a lavoro e risparmiate molto più tempo. O ancora meglio, andate a lavoro in bici. (O ancora meglio, lavorate da casa.)
  10. Appuntamenti. È molto più semplice arrivare in orario agli appuntamenti del mattino se vi svegliate presto. Arrivare tardi a quegli appuntamenti è un brutto segno per le persone che dovete incontrare. Arrivando presto, li stupirete. E in più, avete tempo per prepararvi.

Come imparare a svegliarsi presto al mattino

  • Non fare cambiamenti drastici. Iniziate lentamente, svegliandovi 15-30 minuti prima del normale. Fatelo per qualche giorno per abituarvici. Poi anticipate la sveglia di altri 15 minuti e così via fino al raggiungimento dell’obiettivo.
  • Andare a dormire prima la sera. Può darsi che siate abituati a stare alzati fino a tardi a guardare la TV o navigare in internet. Ma se portate avanti questa abitudine mentre cercate di abituarvi ad alzarvi presto al mattino, prima o dopo una delle due è destinata a fallire. E se è la sveglia presto a fallire, dovrete ricominciare tutto da capo. Io vi consiglio di andare a letto presto, anche se pensate di non riuscire ad addormentarvi, e leggere a letto. Se siete stanchi, vi addormenterete prima di quanto pensiate.
  • Mettere la sveglia lontana dal letto. Se è subito a fianco al letto, la spegnerete o premerete snooze. Mai premere snooze. Se è lontana dal letto, dovete alzarvi per spegnerla. Ora siete in piedi e non dovete fare altro che rimanerci.
  • Uscire dalla camera da letto appena spenta la sveglia. Non permettetevi di tornare a letto. Sforzatevi di uscire dalla camera. Io generalmente vado in bagno a fare la pipì. Quando ho fatto pipì, tirato l’acqua, mi sono lavato le mani e guardato allo specchio, sono abbastanza sveglio per affrontare la giornata.
  • Non razionalizzare. Se permette alla mente di convincervi a tornare a letto, non ce la farete mai. Tornare a letto non è un’opzione contemplata.
  • Avere un buon motivo. Programmate qualcosa di importante da fare al mattino. Questo vi motiverà ad alzarvi. A me piace scrivere al mattino, quindi questa è la mia ragione. E poi, quando ho finito di scrivere, mi piace leggere tutti i vostri commenti!
  • Farlo sembrare una ricompensa. All’inizio potrà sembrarvi che vi stiate forzando a fare qualcosa di faticoso, ma se lo rendete piacevole, presto non potrete farne a meno. Una buona ricompensa per me è una bella tazza di caffé o tè e un buon libro. Oppure potrebbe essere una colazione speciale o guardare l’alba o meditare. Trovate qualcosa che sia piacevole per voi e fatelo come routine mattutina.
  • Sfruttare tutto il tempo che si ha in più. Non svegliatevi una o due ore prima solo per leggere il vostro blog, a meno che quello non sia un vostro obiettivo. Non svegliatevi prima per poi sprecare il tempo che avete in più. Partite in quarta! A me piace usare quel tempo per portarmi avanti, preparare pranzo per i miei bimbi, programmare la giornata, fare esercizio o meditare, leggere. Alle 6.30, io ho già fatto molto di più di quanto molti facciano durante tutto il giorno!

Aiutami a crescere

Starter kit block

Vuoi portare Montessori a casa tua?

Io l'ho fatto e posso aiutarti! Questo è il corso pratico che avrei voluto trovare io stessa due anni fa, quando ho dato i primi passi nella filosofia Montessori. Il corso è tutto online, 100% flessibile e ti dà accesso ad una sezione FAQ privata e personalizzata in cui risponderò personalmente a qualsiasi domanda!

E in più costa come un libro!

Voglio sapere di più →


La donna dietro le parole

Sono una trentenne, trilingue, mamma montessori e 88% paleo. Insegnante di lingue per lavoro, blogger e ballerina per passione.

Leggi di più su di me →

Ti è piaciuto? Sei d'accordo? No? Dimmelo in un commento.

Se preferisci, puoi anche mandarmi un tweet o scrivermi in privato.

  1. Saranno consigli utili?Vedremo….comunque grazie,
    spero di riuscire nell'”impresa”
    ciao!!

  2. Cara Ele, non posso dirti se sono consigli utili o meno, perché non li sto ancora sperimentando sulla mia pelle. E forse, detto in tutta sincerità, non li sperimenterò mai. Sono – idealmente – una appassionata della “sveglia tardi”.
    Inoltre, come Leo Babauta scrive in un altro articolo che presto tradurrò e posterò (sono sicura che ti piacerà, tieniti aggiornata!), bisogna ridurre i propri goal al minimo in modo da essere vincente in ognuno di essi. Io, al momento, come forse avrai letto, mi sto dedicando a trasformare la corsa in una routine quotidiana e a cambiare alcuni aspetti del mio carattere che non mi rendono serena.

    Ma se tu hai intenzione di iniziare a svegliarti presto al mattino, credo che questi consigli potranno aiutarti. Anzi, cercherò più articoli di Leo legati a questo obiettivo e li tradurrò volentieri per te.

    In bocca al lupo e fammi sapere se inizi!

  3. […] Da circa un mese, da quando abbiamo portato a casa il nostro piccolo orsetto polare, io e Alex abbiamo deciso che avremmo iniziato a seguire un consiglio di Leo Babauta sul quale avevamo da un po’ puntato gli occhi: sveglia presto al mattino – di cui potete leggere nella mia sezione From A To Zen al link I 10 benefici di svegliarsi presto al mattino e come riuscirci. […]

  4. Ciao. Bello questo articolo, anche se d’altro canto dico una cosa: ti parla una persona che alle 22 ha sonno e non può dire di no di andare a letto. Alle 7/7.30 da solo, senza bisogno di una sveglia sono in piedi, sveglio e più che pronto per iniziare la giornata. Tutti i vantaggi elencati effettivamente li provo SEMPRE senza eccezioni. Appunto, il senza eccezzioni che mi distrugge. Il sabato sera se oso fare tardi (dall’1 in poi) so che la mia domenica sarà totalmente rovinata: immaginate di andare a letto alle 2 dopo una serata passare a ridere con gli amici e svegliarsi alle 7 della mattina, come vi sentireste? il corpo è tutto scombussolato, spesso mal di testa e poco appetito mi accompagnano verso una giornata tutta da dimenticare. Certo, mi vien rabbia sapere che ai tempi dei miei genitori le discoteche CHIUDEVANO a mezzanotte, ora invece per me è un problema solo entrarci, visto che a mezzanotte inizia la festa ma io ho già sonno. E non capisco perche debba svegliarmi presto quando ho un sonno della madonna e le 2 del mattino + 8 ore NON fanno le 7 della mattina…uff.Brutto comunque, garantito.

  5. Davvero un bell’intervento questo!Mi ha motivato ad alzarmi ancora più presto!
    Grazie

    • @ Daniele. Devi ringraziare il nostro Leo Babauta, che lui si che si sveglia tutte le mattine alle 5 o anche prima. Qual è il tuo record? 😉 Io ammetto la sconfitta, sono ritornata alla routine precedente. Ora mi alzo tra le 7:00 e le 8:00, ma ho una valida scusa: ho iniziato con il mio fidanzato un corso di latino americano che è sempre alla sera e tornando “tardi” a casa, finiamo per andare a dormire verso l’una. Ritmo infattibile, insomma. Ma il corso è davvero carino ed è un buon modo per socializzare in una città nuova.

  6. ciao, ma a ke ora ti svegli di preciso alle 5?????

  7. – Mettere la sveglia lontana dal letto.Cavolo, ma è l’uovo di colombo! Domattina provo e se funziona lo svegliarmi all’ora che dico io ti devo una benedizione.

    Grazie 😉
    -dan-

  8. bell’ articolo, e poi mi sarà molto utile….io pratico bodybuilding e come saprai il pasto più importante per un bb è la colazione… sono costretto tutte le mattine a non fare colazione perchè non riesco a svegliarmi presto….ho si e no 15 minuti di tempo per vestirmi e andare a scuola. d’ ora in poi cercherò di alzarmi gradualmente sempre più presto come dici tu e fare colazione…..Grazie CIAOOOOOO 😉

  9. @-dan-: ha funzionato la sveglia lontana dal letto? Io ammetto che è l’unica cosa che mi tira giù al mattino… più lontana è, ammesso che la si senta (!), meglio è. E una volta in piedi, guai tornare a letto.
    @andrea: sono sicura che ce la farai. E fare colazione non richiede molto tempo. Io non avevo mai tempo di fare colazione, fino a quando mi sono decisa che dovevo farla. Allora ho cominciato a preparare il tavolo la sera prima (scegliendo una colazione semplice e leggera come latte e cereali) e alzandomi solo 15 minuti prima del solito! Ha funzionato e ora quando non posso fare colazione… mi manca! Non lo avrei mai detto, dopo 22 anni di rifiuto per la colazione! Fammi sapere! 🙂

  10. Devo dire che è un bell’articolo e che sono assolutamente d’accordo con il metodo di vita mattutino, infatti anche se non ai suoi livelli io mi alzo sempre un’ora prima del dovuto. La fase svegliarsi non è mai stato un grosso problema per me, la mia difficoltà sta nel rimanere sveglio poi durante il viaggio in metropolitana o durante le lezioni a scuola.

  11. Ahahahah, Alberto! Credo che il tuo sia un problema molto comune. Per questo esistono i caffè! 🙂 Scherzi a parte (il caffè è una manna dal cielo, ma va “usato con cautela”), io invidio chi riesce ad buttarsi giù dal letto senza problemi, quella è davvero una cosa con la quale io lotterò sempre, abitudine o meno! Potessi, preferirei di gran lunga stare sveglia fino a tarda notte e dormire al mattino… ma poi la produttività calerebbe irrimediabilmente! Quindi mi sa che fino alla pensione dovrò optare per la sveglia presto! 🙂 Grazie per condividere la tua esperienza! Appena riesco, cerco un consiglio di Leo Babauta adatto al tuo “problema” e lo pubblico!

  12. Ciao Carlotta!Si ha funzionato e funziona tuttora, abbinare poi la sveglia lontana dal letto ad un ottimo tai-chi post-caffè, ti scioglie completamente.

    Grazie e buona vita!
    -dan-

  13. Io sto combattendo col letto ormai da un po’, ma vince sempre lui!!!Il mio obiettivo quotidiano è la preparazione dell’esame, dato che sono una studentessa universitaria… ma sono fuori corso, e non ho più i ritmi giusti da un bel pezzo! Ogni mattina metto la sveglia alle otto, ma puntualmente mi riaddormento per poi risvegliarmi alle nove e trenta! In questo modo gran parte della giornata è già andata via, e ogni giorno il senso di colpa mi uccide lentamente!!! Vorrei essere fra quelli che si svegliano alle sette e sono pronti alle otto… ma non ce la faccio!!! Eppure non sono neanche una persona pigra… help!!! vorrei avere un interruttore per svegliarmi la mattina e non pensare a quanto sia bello dormire… tornare sotto le coperte… qualcuno mi ipnotizzi!!!
    Grazie a tutti, anche solo per aver letto le mie parole… e grazie anche a te, carlotta, per aver preso in considerazione un problema come questo!
    un abbraccio a tutti!

  14. ….dopo aver letto i benefici dello svegliarsi presto al mattino ci voglio provare, credo che la cosa più importante sia avre uno scopo e per il resto è tutto giusto

  15. Uffa!! Ogni tanto riesco a svegliarmi presto, anche alle 5 0 4.30. Tuttavia, la stragrande maggiornaza delle volte mi faccio prendere dalla pigrizia e torno a dormire. Stamattina, ad esempio, mi ero messo la sveglia alle 4.30 per riuscire a fare tante cose, tante belle meditazioni, un po’ di yoga, una bella colazione succulenta. Invece, pur avendo senmtito le sveglie, pur essendo lontane dal letto, pur essendomi alzato a quell’ora, mi sono rituffato sotto le calde coperte e mi sono risvegliato ed alzato definitivamente alle 7.55!! Con il risultato di non avere fatto colazione e di essere arrivato un pochettino in ritardo al lavoro!Non ce la faccio! Mi faccio prendere troppo dal sonno! Poi si sta così bene sotto le coperte!
    E il bello che ogni sera mi riprometto di alzarmi presto la mattina, ma poi tant’è…
    Voglio svegliarmi ed alzarmi presto! Ce la devo fare! A tutti i costi!

  16. Leggendo i vostri commenti, mi rendo sempre più conto che alla fine ogni teoria ha un solo punto debole: la forza di volontà nell’applicarla. Ammetto che spesso manca anche a me e altrettanto spesso mi ritrovo a venire meno a promesse fattemi (mangiare meglio, svegliarmi prima…).
    Per esperienza, posso dire solo una cosa: bisogna darsi delle priorità. Ma devono essere vere priorità. Sono mesi che mi riprometto di riprendere a studiare francese e portoghese e ogni volta che inizio mi ritrovo a smettere qualche giorno dopo. La ragione, per me, è semplice: voglio accavallare troppi obiettivi. Bisogna perseguire un obiettivo alla volta. Se il vostro obiettivo è alzarvi presto la mattina perché sentite che può migliorare la vostra vita sotto molti aspetti e se siete certi che sia la priorità più importante al momento, fatene il vostro unico obiettivo per una settimana. E se non basta, per due. Non vogliate allo stesso tempo imparare cinese, perdere 10 kg e diventare campioni mondiali di sci… non funzionerebbe 😛

    Un obiettivo alla volta.

    @Marco: Capisco la tua situazione. È stato lo stesso per me. Posso dirti cosa ha aiutato me più di tutto? Uscire. Svegliarmi e uscire. Certo, io dovevo farlo perché avevo un cucciolo in casa che aveva bisogno di fare la pipì, ma era dura comunque. Se riesci ad alzarti dal letto, sei oltre metà strada. Alzati, prepara un caffè, vestiti, prendi il caffè, esci di casa anche solo per qualche minuto (l’ideale sarebbe una passeggiata… ma dipende da dove vivi) e poi torna. Dopo tutto questo sforzo, sarebbe ridicolo ributtarsi sotto le coperte. E ora, di mattina, puoi fare tutto ciò che avresti la sera, ma che non hai potuto fare perché, finalmente, sei riuscito ad addormentarti presto. Fammi sapere.

  17. Che dire, grazie per questi preziosi consigli. Sono una persona insonne che fatica ad addormentarsi la notte e il metodo più efficiente per riuscire ad addormentarmi presto è svegliarmi presto. Già da tempo ho attuato il trucco di mettere la sveglia lontana dal letto e anche di mettere un bicchere d’acqua da buttarmi in faccia la mattina. Tuttavia quello che proprio non riesco a fare è farmi vincere dal buon motivo e riuscire a non riabbandonarmi a letto. Ogni buon motivo la mattina mi sembra secondario, mi sento troppo stanco. Tuttavia quando riesco a stare in piedi e a passare quei 20 minuti fatali, riesco a rendere la mattina super produttiva anche se per carburare ci sto un bel po’

  18. penso che sia giusto quello che hai scritto e ti dirò che piacerebbe anche a me riuscire ad alzarmi almeno 30 min prima al mattino, cioè alle 7, il difficile rimane il risultato perchè sono di un pigro stellare, a cui si aggiunge ogni tanto lavoglia di continuare a dormire, così per poterlo fare e basta. per prima cosa però devo tenere lontano la sveglia perchè potrebbe essere un buon inizio…..

  19. non c’è la farò mai! ci ho provato stamattina ma già ora sn stanca e ho un sonnooo ragazzi! m sà ke tra poko crollerò come una pera!..seguirò i tuoi consgili..speriamo d farcela^^ ciao e grazie

  20. Carlotta - marzo 22, 2010

    @ Carmine: 30 minuti prima sono niente! Ce la farai sicuramente. Ti basta una settimana e già il tuo corpo si abitua a svegliarsi mezz’ora prima. Davvero, non desistere, ce la fai sicuramente.
    @ Gege: vedrai che ce la farai. Basta che ce la metti tutta per qualche giorno e non ti lasci convincere dalla stanchezza a fare un risposino pomeridiano. Se riesci ad arrivare alla sera, sarai più stanca e avrai voglia di andare a dormire presto, cosa che ti aiuterà a svegliarti prima il giorno dopo! Non mollare! È incredibile quante cose si riescono a fare prima che il mondo intorno a noi si svegli! In bocca al lupo!

  21. Ludovico - marzo 27, 2010

    Io se potessi me ne fregherei degli orari, del lavoro, degli impegni e delle responsabilità, e in parte faccio così; ma è un problema… Il mondo gira di giorno, però io di notte sto meglio. Credo che essere stanchi al risveglio sia causato da qualche diturbo: tiroide, depressione, ansia… Di sicuro il tuo amico sta bene alla base; alzarsi tardi, molto tardi, è sempre frutto di qualche disagio e non sempre basta la cosiddetta volontà a cambiare stabilmente.

  22. CONCETTA - giugno 8, 2010

    io dovrò provarci a seguire i consigli contenuti in questo articolo…ma ho difficoltà ad addormentarmi…non ce la farò mai!!!!

  23. Salve, io da anni vado a letto tardi, tra le 3 e le 4 del mattino e soprattutto adesso che la mattina non ho “obiettivi”, nel senso che non seguo corsi universitari poichè al momento sono terminati, mi riesce ancora più difficile svegliarmi presto. Faccio tardi su internet (come in questo momento alle ore 3:15) oppure giocando alla xbox. Il problema più serio da superare per me sarebbe quello della sveglia poichè ho il vizio da anni di posticiparla sistematicamente per “ore”. Metto la sveglia alle 7 e mi sveglio alle 8:30, oppure la metto alle 9 e mi sveglio alle 11. Anche se la metto lontano dal letto accade che o la spengo e mi riaddormento oppure non la sento! Spero tu mi possa aiutare.Ciao e grazie in anticipo!

  24. grazie per l’articolo, molto interessante…avevo perso un po’ l’abitudine e questo articolo mi ha motivato nel ricominciare ad alzarmi presto.
    Ovviamente 7 ore di sonno sono necessarie per questo cerco di andare a nanna presto almeno in settimana.
    praticando yoga e meditazione la mattina diventa il momento ideale per dedicarsi al corpo e alla mente…
    buona giornata,
    Clio,

  25. Ciao Carlotta!Mi piace molto il tuo articolo e spero di riuscire a seguire i tuoi consigli per riuscire a svegliarmi presto. Durante l’inverno, a causa dello studio, resto sveglia fino a molto tardi e la mattina sono esausta e sempre di corsa per andare a scuola.
    Adesso nella bella stagione mi capita di uscire più spesso e la sera di fare tardi non riuscendo ad andare a dormire prima dell’una.Tu verso che ora vai a dormire?
    In questo ultimo periodo esco menò perchè devo studiare per il debito di matematica che avrò fra meno di una settimana e perché preparo due esami per il conservatorio previsti a metà settembre.
    Mi capita spesso di rimanere, a malincuore, giornate intere a casa per studiare e vorrei per questo seguire il tuo consiglio per avvantaggiati.
    Un bacione

    Lorena

  26. ♥anonima♥ - settembre 12, 2010

    grazie mille il consiglio di mettere la sveglia lontano.. tnx 4 ever..

  27. Ciao Lorena,
    Scusa per la lunga attesa. Mi sembra che tu stia già facendo un ottimo lavoro! A volte è normale andare a dormire tardi la sera e può capitare che il giorno dopo ti svegli più tardi del solito. Questo non significa che hai rotto la tua routine mattutina e che non puoi recuperarla!

    Se un giorno ti svegli tardi, assicurati di buttarti giù dal letto presto la mattina seguente. In questo modo riprenderai la tua routine e vedrai che un giorno di “sveglia tardi” non avrà rovinato nulla.

    È davvero tutta questione di forza di volontà. E in più, come avrai già notato, la sveglia presto ti permette di sfruttare appieno le tue giornate e avere più tempo per te dopo aver finito quello che hai da fare.

    Recuperato il debito di matematica? In bocca al lupo per tutto!

    Carlotta

    @Gianni: È tutta questione di forza di volontà… se per te è davvero importante svegliarti presto al mattino, lo farai. La mente fa miracoli… se credi di non farcela, non ce la farai mai!

  28. Io faccio propio come dici te però ho sempre il pensiero di tornare a dormirese puoi dimmi come devo fare perchè ogni mattina sono stanco grazie!

  29. Simone,
    non ci sono segreti. È tutta questione di trovare qualcosa da fare. Il pensiero di tornare a dormire ci sarà sempre, ma tu devi trovare qualcosa da fare che ti tenga occupato. Qualsiasi cosa: lavare la macchina, scrivere un blog, organizzare casa, selezionare vestiti vecchi da dare in beneficenza, imparare una lingua nuova, fare sport, andare al parco a leggere un libro… possibilmente qualcosa che ti porti fuori di casa.

    Basta superare le prime ore e poi il pensiero del letto passa. Cerca di programmarti il giorno in modo da non avere troppo tempo libero per pensare al sonno. Vedrai che con un paio di settimane di questa routine già non ci penserai più.

    Carlotta

  30. Buonanotte Carlotta, tra poco vado a dormire e domani mattina avendo letto parecchio di quello che hai scritto in questa pagina proverò ad alzarmi presto. hey domani ti dico com’ è !!

  31. ieri avevo deciso di alzarmi presto la mattina, infatti tutto OK. Ho messo 2 sveglie di cui uno fuori dalla camera da letto che doveva suonare per secondo, il primo a suonare era quello accanto al letto (così mi potevo preparare – concentrare ad alzarmi). Il primo lo spento e ho aspettato il secondo per alzarmi. Così è stato meno drastico svegliarsi. Comunque il primo giorno è facile.
    Credo proprio che pensare a una cosa importante da fare appena alzati è molto d’aiuto. Una cosa che piace fare e che sia abbastanza importante, questo può essere la chiave per me. E’ che al momento non so cosa inventarmi per domani. Ci sono dei suggerimenti anche da parte dei lettori? Grazie, a sta sera!!

  32. nessuno mi ha risposto vedo, beh! tra poco (dopo una sigaretta) vado a letto e vedo domani a che ora mi alzo, come cosa importante da fare appena mi sveglio è sarà di vedere se qualcuno mi ha scritto…e scriverò qualcosa così da lasciare l’orario in cui mi sono svegliato. iyigeceler

  33. stanotte ho dormito poco, raramente mi succede, forse perché mia moglie è via per 1 settimana e io non sono abituato a dormire solo,,e mi sono svegliato alle 06:00. proverò a riaddormentarmi ma comunque devo svegliarmi massimo le 09:00 ( ieri ho dormito verso le 02:00. spero che mi dai qualche suggerimento riguardo cosa fare d’importante appena svegli. grazie sin da ora.

  34. e ma qua non non si dice niente

  35. Primo giorno…in attesa dell’alba…

  36. salve a tutti le vostre situazioni sono molto simpatiche pensavo che ero l u nico ad avere questo problema.per me la mattina e micidiale non riesco ad alzarmi piu dico di alzarmi e piu dormo nonostante abbia una attivita.vorrei tanto alzarmi alle 6.00 ma non ci riesco sono cosi belle le coperte che mi alzo sempre a 12:00

  37. Ciao, sto cercando di alzarmi presto presto e andare all letto presto, ma come si fa con le relazioni sociali? e poì c’è un ora in specifico per andare a nana, e avere più energia?
    Grazie

    Rosa

  38. Salve, ottimo articolo…però è anche vero che l’alba nel corso dell’anno avviene in ore diverse….per esempio in inverno arriva + tardi… questo di certo condiziona le cose giusto? ti svegli tutto l’anno alle 4.30 fisso?…ciao, grazie

  39. Dio mio i consigli sono buoni, tutte le mattine dovrei alzarmi alle 5 per andare a la scuola (che detto da me in colombia per arrivare in un posto e per fare 5 km devi alzarti 5 ore prima)ma davvero non ce la faccio… io che sono sempre stato un tipo notturno per me svegliarmi è davvero impossibile ma come diavolo si fa!!!Provero questo della sveglia ma dubito io riesca a sentirla :S il problema non è solo alzarsi la mattina presto ma anche cercare di avere costanza nel farlo…. se la vita fosse di notte sarei sempre puntuale jajajajaj un saluto a grazie a questo blog

  40. È bello alzarsi presto, ma vedi che se ti devi alzare alle 5 per andare a lavorare in fabbrica ti passa la voglia.

  41. Io sono un liceale!mi sveglio come minimo alle 5 del mattino da più di un anno ormai ed effettivamente è vero!si rende di più e poi quella tranquillità che c’è è una cosa meraviogliosa!Appoggio pienamente ciò che hai detto!

  42. la pigrizia è nido di violenza

  43. Ciao,secondo me è tutto relativo!(come sempre d’altronde ehehe!) e cioè,se uno si alza al mattino prestissimo è vero si che ha tutti i “vantaggi” che tu dici (a me succede quando ritorno da un viaggio in Asia dato il fuso orario ,ma entro 15 giorni..ritorno un GUFO!)il silenzio dell’alba?..anche troppo!..,riuscire a fare un sacco di cose etc.etc.si ,è anche vero ma poi alle 22 max uno è altrettanto “cotto” e non gli rimane che il letto!io invece mi alzo tardissimo(vabbè,per forza di cose dato che sono musicista e la notte suono nei locali) e non vado mai a nanna prima delle 4 del mattino!(ehehe anche io mi godo un pochino l’alba almeno d’estate!) poi,naturalmente, mi alzo a ..mezzogiorno come MINIMO…ma a volte anche alle 13.30 col record delle 15!! Ma si…è tutto RELATIVO! meditate gente..meditate! il bello sarebbe riuscire a dormire solo cinque ore per notte e sentirsi “sazi” di sonno! ristorati! dipende tutto dal sistema nervoso che è soggettivo ed individuale!fare SUBITO come ci si corica cinque di sonno..ma sonno REM! qualcuno ci riesce(Giulio Andreotti..Berlusconi..) ma quelle sono delle vere macchine da “guerra”(fortunate o sfortunate.. questo poi dipende da come uno vede le cose,da quale punto di vista!)…meditate..gente..Danilo

  44. ciao carlotta,ho veramente tanta voglia di riuscire a svegliarmi la mattina,e da venerdi 1 luglio per tutto il mese cerherò gradualmente di farcela…lo voglio fortemente!!

  45. questa attenta strategia merita di essere provata e se ci riuscirò dovresti cambiare lavoro e fare il motivatore 🙂

  46. an una studentessa universitaria ormai fuori corso,ho preso la cattiva abitudine di alzarmi tardi cioè dalle 9,30 in poi e di andare a nanna passata l una..nn ho proprio buona volontà a migliorare. la mattina nn riesco ad aprire gli okki e se lo faccio c metto tutta la mattinata x carburare!!cm devo fare??

  47. Ciao! Bell’articolo… molto ispiratore. Ma tu quando vai a letto la sera? Cioè per svegliarsi alle 5 a.m. immagino bisogna andare a letto MASSIMO alle 22.00 o prima?

  48. molto interessanti questi consigli li trovo molto utili 🙂

  49. Grazie del prezioso consiglio da oggi lo metterò in atto :)Anche perché ho un attività mia ed aprire all ultimo
    Secondo non giova al buon funzionamento Dell attività
    Per ora ti saluto e ti auguro un buon prosequio di vita

    Armando

  50. concordo pienamente su quanto dice l’articolo…in quanto amo svegliarmi la mattina presto…non prestissimo…diciamo le 6, ma è vero che si possono fare le cose molto più tranquillamente, puoi goderti l’alba, magari goderti di più la settimana enigmistica mentre sei al bagno perché non c’è nessuno che ci deve andare impellentemente dato che tutti gli altri dormono (se ci sono altri, se si è soli è ancora meglio poiché ci si può permettere perfino un pò di rumore).si può vedere l’alba, e confermo il fatto che la mente è più sveglia la mattina che la sera, quindi è meglio fare le cose la mattina. all’idea della sveglia tenuta lontano ci avevo solo pensato…poiché io possiedo un letto a soppalco, una specie di letto a castello dove c’è solo il letto sopra, sotto ci sono altre cose mie…come una poltrona la tastiera e altre cose…dunque per svegliarmi la mattina, scendere la scaletta, correre a spegnere il cellulare che suona e vibra è una faticaccia…però è ancora più utile…perché poi non mi va di risalire la scaletta e rimango giù e sono più attivo.

    SVEGLIATEVI PRESTO LA MATTINA!!! FUNZIONA!!!

    [email protected]

  51. io sono una ragazza a cui piace andare tardi a letto e poi la mattina non riesce a svegliarsi. Io ti invidio perchè io mi sveglio alle 11.30 e poi sballo tutta la giornata.Io vorrei sapere come fare a svegliarmi presto? Non riesco propio ad aprire gli occhi e mi sento subito stanca e senza forza ti prego aiutami io vorrei svegliarmi non dico alle 6.00 ma almeno alle 9.30 cioè l’ora che ho la sveglia precisamente la sveglia ce l’ho alle 9.20 ti prego ti prego aiutami sono disperata

  52. Roberta, non posso dirti altro che questo, e probabilmente lo sai già. È questione di forza di volontà combinata con l’avere qualcosa per cui svegliarsi.
    Se ti puoi permettere il lusso di svegliarti alle 11:30 ogni mattina, significa che o sei studentessa universitaria (e si sa come funzionano le lezioni senza obbligo di partecipazione, perché ci siamo passati tutti) o sei disoccupata o lavori part-time al pomeriggio.

    Qualsiasi sia la risposta, cerca di programmare le cose importanti al mattino: se devi incontrare qualcuno, fallo al mattino presto; se hai un appuntamento di lavoro, programmalo al mattino presto; se devi andare dal medico, vacci al mattino presto. Vai a portare fuori il cane di un vicino, vai a camminare mezz’ora nel parco, vai a fare colazione al tuo bar preferito con un’amica. Insomma, trova qualcosa da fare ed esci di casa.

    E quando trovi quel qualcosa da fare, ti butti giù dal letto per farlo (non lasceresti mica un’amica al bar ad aspettare?) ed esci di casa, vedrai che metti insieme un po’ di forza di volontà e ti alzi. E poi una volta che inizi la giornata, è più facile non cadere nella tentazione di tornare a letto.

    Ti bastano un paio di mesi per creare l’abitudine e poi è come un vizio. Io almeno due o tre notti a settimana vado a dormire tardi perché vado a ballare salsa (torno a casa anche alle 3 del mattino), ma il mattino seguente mi alzo indistintamente alle 7:30. Certo, non mi dispiacerebbe stare a letto, ma la giornata deve iniziare e seguire una routine è sano.

    Insomma, la ricetta magica non esiste! Trova qualcosa da fare (meglio se ti piace) e mettici un po’ di forza di volontà… e ricordati che ci siamo passati tutti, non è una mission impossible!

    In bocca al lupo,

    Carlotta

  53. Non ci riesco 🙁

  54. Io mi sveglio ogni mattina alle sette, e quando penso che lo faccio per andare a scuola, mi deprimo tantissimo, e poi sembro uno zombie per le prime due ore dopo la sveglia. Sinceramente trovo lo svegliarsi presto del tutto innaturale, almeno per me.

  55. PandaPandoso - gennaio 12, 2012

    Io se mi sveglio alle sei sembro uno zombi. D:

  56. io mi sveglio alle 5,30 concordo con tutto quello che hai scritto tu, alle 6,00 sono nel campetto sotto casa a correre con un’amica del palazzo, alle 7,00 a casa x doccia colazione e lavoro è una cosa che amo fare tutti i giorni anche se fa freddo, solo la pioggia mi fa desistere!! e che spettacoli della natura a quell’ora!!

  57. articolo molto interessante! Ci proverò a seguire i tuoi consigli!;)

  58. StellaPolare - febbraio 11, 2012

    E’ tutto vero quello che hai scritto! =D Sono una studentessa che ha sempre rispettato i propri orari “biologici”. Anche quando sono in vacanza vado a letto presto e mi sveglio presto! E’ bello godersi la giornata e fare colazione con la luce del sole appena sorto! In fin dei conti più si dorme e più si ha voglia di dormire! quando si è in vacanza è solo una questione di pigrizia, soprattutto quando si è consapevoli di non fare nulla durante la giornata!

  59. francesco - marzo 25, 2012

    salve io vado a dormire tardi la notte xke nn riesco ad andare presto e la mattina mi alzo all’ora di pranzo cioè verso l’una e mi sento stanchissimo anche se cerco di alzarmi presto nn ci riseco ho una stanchezza micidiale vorrei alzarmi presto ma nulla!

  60. ciao a tutti… 🙂 a me ogni mattina quando mi alzo é una tortura atroce…lavoro in un call center e mi sveglio alle 9.30…sto vivendi inoltre un periodo di leggera depressione…pensato ke possa influire qst sul fatto ke la mattina non riesco ad alzarmi anche se vado a letto presto??

  61. è esattamente il mio problema quello di svegliarmi tardi la mattina, proverò a seguire i tuoi consigli anche se so già in partenza che sarà molto faticoso per me, però devo riuscirci in qualche modo perché questa mia pessima abitudine mi rovina l’intera giornata, cioè in qualche modo la condiziona negativamente. Per quanto riguarda il discorso di meditare poi… beh, non ci sono mai riuscito, comunque spero davvero che i tuoi consigli siano utili, anche se qui il mio problema è anche la mancanza di autostima, quindi la mancata convinzione di riuscire nelle cose! nel caso non ci riesca chiederò altri consigli!

  62. Molto interessante l’articolo.. Io sono sonno-dipendente.. Vivo una vita totalmente sregolata.. Ora ad esempio sono le 7:05am e non ho dormito nemmeno 1 minuto questa notte. Ovviamente addormentandomi tardissimo non posso che svegliarmi alle 2 pmO a volte anche piu tardi. Studio e faccio il cameriere.. Torno a casa alle 3 e sto a letto sveglio anche tutta notte a pensare, meditare, rigirarmi.. Credo di rasentare la depressione se non anche una forma di psicopatia vivendo in questo modo. Sono sempre nervoso e incazzato col mondo senza motivo. Vivo nel buio e la produzione di serotonina sara ormai inibita grazie al mio stile di vita.. 24 anni buttati nel cesso. Il mio problema è la determinazione. Non ne ho. Mi prefiggo di allenarmi seriamente.. Dopo 1 mese mi ritrovo a poltrire come prima. Voglio svegliarmi presto.. Lo faccio 3 volte poi torno ai soliti orari da malato di mente. Scusami per lo sfogo.. Ma capita raramente che ne parli con qualcuno.. Preferisco scrivere..

  63. ciao,sono belli tutti i consigli,ma io ho provato di tutto per sentire la sveglia al mattino ma non c è riesco,non la sento,abito da sola e non sento niente,adesso faccio un lavoro nuovo,lavoro di sera e finisco verso le 2 il minimum,non dormo mai prima delle 6.il problema che devo lavorare anche 2 giorni a settimana a mezzogiorno,faccio sempre una brutta figura perché non vado quando devo lavorare a mezzogiorno,no lo so se il problema è il cambiamento o una cosa psicologica,grazie

  64. Credo che per svegliarsi presto al mattino sia importante anche la qualità del sonno oltre che la quantità. Meglio cinque ore di sonno profondo che 10 di sonno agitato.Personalmente trovo molto utile fare qualche minuto di esercizi di respirazione e meditazione prima di addormentarmi, in questo modo mi addormento prima e la mattina sono più riposato.

  65. Alessandro - maggio 26, 2012

    Comincio domani. Sveglia ore 0500

  66. Anche a me nn piace alzarmi la mattina presto quando lo devo fare mi prende sempre una botta in fronte… Questa vita sregolata me la porta il mio lavoro… Per fortuna che ci sono vari turni e per questo io mi faccio mettere sempre il turno di sera proprio apposta per non alzarmi presto la mattina pero a volte capita il turno di mattina e li mi tocca per forza alzarmi alle 5.00… Il problema è che nn ce la faccio ad abituarmi a svegliarmi presto perché la sera vado sempre a letto tardi anche se sono stanco morto non riesco a dormine se non si fa una certa ora i miei occhi non si chiudono ditemi come devo fare???

  67. ciao, stavo proprio cercando un sito tipo questo..la mattina mi svegliavo alle 7 per andare a correre. Ora ho cambiato sede di lavoro e per correre dovro’ alzarmi alle 5,50 tenendo conto che faccio un’ora di corsa per poi andare a lavoro…domani inizio a svegliarmi prersto e ad andare a letto anzichè alle 24,,,provo alle 23…ciao e grazie

  68. Hai avuto una bellissima idea quella di elogiare le reali qualità della vita alzandosi presto al mattino. Grazie del suggerimento. Fin dall’età di 12 anni quando vivevo con i miei genitori in campagna mi alzavo presto per acudire i miei amici animali, poi andavo a scuola consapevole di aver svolto un’importante impegno. Quì termino altrimenti mi lascio trasportare dai ricordi che sono tantissimi dopo una intensa vita di 66 anni. Ciao e grazie.

  69. Ciao, articolo interessante. Ma per curiosità, che non ho trovato nel testo, a che ora vai a dormire di solito a livello indicativo?
    Ciao e grazie! Da un universitario che cerca di cambiare.

  70. Ciao,
    e’ da un po’ di tempo che mi sveglio piu’ o meno naturalmente verso le 5 del
    mattino ed invece di rotolarmi nel letto mi alzo di soppiatto per cercare di non svegliare
    mia moglie.
    Ho iniziato da poco questa “routine” in quanto ho un sogno nel cassetto (molto ambizioso) che voglio realizzare
    e contemporaneamente non voglio togliere del tempo alla relazione con mia moglie.
    All’inizio pensavo che a quell’ora della mattina non sarei stato sufficientemente lucido per
    lavorare a questo mio progetto, ma invece, noto che il cervello a quell’ora (dopo una buona tazza di caffe’)
    funziona molto piu’ velocemente di quanto ci si aspetti.
    Fino a poco tempo fa, lavoravo a questo mio sogno solo la sera: ero gia’ stanco, mi mancava totalmente
    quella scintilla di iniziativa ed in piu’ andavo poi a dormire contrattissimo e tardissimo.
    Adesso invece la sera vado a dormire piu’ presto che posso e prima di dormire faccio qualcosa di rilassante e piacevole
    in modo da facilitarmi il sonno.
    Poi, verso le 6.30 quando mia moglie si sveglia facciamo la vera colazione insieme.
    Mi piacerebbe sapere altri punti di vista al riguardo.

    Saluti

    Claudio

  71. ciao,sono io di nuovo,anche dopo mesi nn riesco ad alzarmi al mattino e anche a mezzogiorno,e perché? semplicemente perché non riesco a sentire la sveglia..anzi 3 sveglie addirittura,so che alcune di voi rideranno di me,ma credetemi che mi sento disperata,mi sento inutile e pigra,una volta mi alzavo alle 6 e mezza del mattino e adesso sono cambiata totalmente,ho provato di tutto,corre,palestra,non bere Cafe,leggere i libri,uscire a piedi, prendere delle gocce date dal mio medico,ma niente,niente,niente,cosa devo fare secondo voi???????

  72. Prova a fissarti un obiettivo da fare al mattino presto del tipo: “domattina mi devo alzare presto per realizzare xxxx”.Cercati un motivo valido per farlo…

  73. Mi piace svegliarmi con la luce che filtradalla finestra, quando le giornate si accorciano diventa piú faticoso. Nonostante la mia sveglia suoni alle 6.00 arrivo alla fine della giornata cheho ancora un mondo di cose da fare, ora un nuovo progetto mi rubera ulteriore tempo… dà domani nuovi programmi: sveglia alle 5.00, mezz’ora di corsa x attivare estimolare il metabolismo e poi….. si parte. Spero di riuscirci.

  74. mi servirà x avere una spinta in più, sicuramente hai manifestato bene le idee e chi è agitato bisognerà ascoltare la coscienza se c’è qualche peso li e mangiare leggero la sera e specialmente la mattinl gustare le meraviglie di Colui che le ha create, chiediamo aiuto all’angel custode non aspetta altro.0niente avviene a caso. Ecco siamo anima e corpo ti lasciò con una meditazione nel corpo si celebra un mistero non c’è nulla di inutile siamo preziosi non scoraggiamoci x gli eventi anche io ho avuto un periodo di depr e bisogna mettere grinta dopotutto oggi posso parlare x aiutare gli altri, e posso comunicare con voi e ascoltar meglio, vincere la rabbia e lasciare posto a pensieri positivi e molto importante ricorda perdona te stesso e gli altri e lo so non è facile non significa che Devi andare dalle persone ma solo trova il tempo x pregare dentro il tuo cuore e le cose cambierann a poco a poco. C’erano persone che non mi salutava e ora invece mi voglion salutare x prime. Spera spera e in quel che fai il lato bello suoi trovar

  75. ciao a tutti rieccomi per dire inoltre che se la mattina c’è qualcuno di Voi che si alza per le 5.50 per andare a correre un’oretta si faccia vivo..chissa’ magari ” mal comune mezzo gaudio ” :-)Zona Milano!
    ciao

  76. Potendo l’ideale sarebbe alzarsi almeno dopo le 9 / 10La ragione per cui ci si dovrebbe alzare prima non è motivata da un qualche benessere, ma solo dal l’esigenza di ottimizzare il tempo tra il lavoro e gli impegni quotidiani.
    Non è salutare alzarsi presto la mattina, soprattutto se si tolgono ore di sonno, e nel 99 % dei casi nemmeno lavorare e salutare, dato che essere schiavi, spesso in mezzo anche a persone schizzate, non è una condizione che possa portare serenità.
    Questa cosa del mattino che ha l’oro in bocca è un’invenzione umana per tenere in piedi il contesto assurdo delle giornate lavorative dalle 9 alle 18 ma è una colossale cazzata.

  77. Non funziona.Mi alzo con regolarità alle tra le 11.30 e le 12.30 tutti i giorni da 7-8 anni a questa parte. Le ho provate tutte, ogni giorno penso a tutto quel tempo sprecato ma, non trovo un motivo valido per farlo, per alzarmi presto.
    Ci sono stati periodi più o meno duraturi di sveglia alle 7.00, 7.30, 8.00 e così via fino alle 12.00.
    Ci sono stati anche periodi in cui mi svegliavo alle 13.00, 13.30. Funziona sempre così, una ricerca veloce su internet e via a leggere mille e più modi e motivi per svegliarsi presto.
    Non sento la sveglia, non ci posso fare nulla!
    Il cervello non si attiva, neanche se lo prendo a badilate, le ho veramente tentate tutte..è una battaglia persa…e quindi…ti chiedo…CONSIGLI??? 🙂

  78. In questo momento sto a letto sveglia da piu di un ora ma ancora non ho trovato la forza di alzarmi abche se mi scappa la pipi e assurdo e ho solo 22 anni nn ce la faccio piu a volte ci son periodi ke mi addormento alle 8 del mattino e mi sveglio alle otto di sera è assurdo

  79. Salvatore - marzo 7, 2013

    Salve 😀 …. trovo questo blog bellissimo, ho trovato informazioni e consigli molto utili e sono intenzionato perlomeno a provarci a svegliarmi prima la mattina. Ho un solo problema però… io ho un sonno profondissimo.. ogni mattina sono impostate la bellezza di 4 sveglie, una più rumorosa dell’altra ma io nn ne sento nemmeno una!!! le lasci suonare tutteeeee!!! come dovrei fare secondo vuoi :,( .. un abbraccio a tutti 🙂 ciaoooooooooo

  80. Attilio Giannattasio - marzo 22, 2013

    Domani (ri)metterò in pratica un sistema per alzarmi presto!Spero che i tuoi consigli valgono anche per me…
    Grazie!!!

    Attilio Giannattasio

  81. MARIA FRUINI - marzo 24, 2013

    Grazie davvero per i preziosi consigli… Ho abbandonato un lavoro sicuro ma totalmente frustrante. Ora diventa importante utilizzare al meglio le mie risorse,se riesce una sola persona vuol dire che anch’io posso farcela!

  82. Carlotta - marzo 24, 2013

    @Attilio, se decidi che questi consigli valgono anche per te, vedrai che funzionerà. La mente può fare l’incredibile!
    @Maria, brava! Ti stimo molto, non è facile prendere una decisione del genere, ma se lo hai fatto per inseguire un sogno o qualcosa che ti dà più soddisfazioni, non esiste il fallimento! Ce la farai!

  83. Questo articolo mi ha dato proprio la voglia di provare ad alzarmi prima!, sono la classica che si alza all’ultimo momento e poi tutto di corsa, anche i miei figli a volte diventano nervosi perchè gli faccio fretta..lavoro tutto il gg e la sera ho sempre 1000 cose da sbrigare,di conseguenza vado a letto non prima della mezzanotte.Se riuscissi ad alzarmi prima potrei anticipare tutte le cose che faccio la sera.La settimana prossima comincio a prefissarmi questo obbiettivo ed ho pensato di scrivere ogni giorno se sono riuscita a scendere dal letto!è una piccola sfida ,cosi facendo la sera prima mi diro'”domani mattina vedi di riuscire ad alzarti cosi puoi scrivere che ce l’hai fatta!!!”

  84. Valentina - ottobre 5, 2013

    Ciao, sono una studentessa del 4^ anno di superiori.. Ho spesso avuto problemi a svegliarmi al mattino, ma alla fine riuscivo sempre a svegliarmi.Premetto che vado a dormire tardi ogni notte 1:30 2:00 , quindi poi svegliarsi alle 7:00 non è mai stato facile.
    Da un po di giorni non riesco a sentire perfino le tre sveglie, le 40 chiamate della mia amica che è giu ad aspettarmi, la luce e mia sorella che mi sveglia muovendomi tutta.
    Oggi ho deciso di andarmi a comprare due sveglie, per metterle lontane da me, sperando di sentirle ovviamente.
    Ciao 😀

  85. Il problema per me è addormentarmi alla sera (nelle ore cosiddette normali ..22,30-23)figuriamoci presto…

    • Carmen, grazie per il tuo commento! Guarda, lo era anche per me all’inizio perché mi piaceva guardare film e telefilm anche fino alle 4 del mattino e poi dormire fino a mezzogiorno. Ma quando ho deciso di cambiare stile di vita mi sono semplicemente buttata giù dal letto un paio di giorni alle 6:00 e avendo dormito solo 2 ore, alle 22:00 ero a pezzi… e così poco a poco ho iniziato a cambiare routine. In bocca al lupo!


Vai di fretta?

Iscriviti alla mia newsletter settimanale e riceverai gli ultimi post direttamente in mail. Una mail ogni mercoledì. No spam 🙂


Articoli famosi…

Questi articoli hanno avuto un sacco di successo. Magari piacciono anche a te.


Ultimi articoli…

Appena pubblicati e pronti per essere letti tutti d'un fiato.