Lifestyle blog di Carlotta Cerri
ItalianoEnglishEspañol

Il mio primo compleanno

2 commenti
Aiutami a crescere
ItalianoEnglishEspañol

Oggi finisce il mio 22esimo anno di vita. Oggi è il primo dei prossimi 364 giorni in cui quando mi chiederanno l’età risponderò “Ho 23 anni”. Ma questo, in realtà, è come se fosse il mio primo compleanno.

Sono rinata quest’anno. Sono una persona nuova, ancora impacchettata e con un fiocco rosso in testa. Se ora mi chiedi cosa voglio dalla vita, è molto probabile che sappia la risposta. Se mi chiedi cosa voglio fare da grande, non riceverai solo un sospiro e uno sguardo malinconico. Se mi chiedi se sono felice, la risposta è sì.

Questo 2008 rimarrà nella mia storia personale perché niente – niente – è andato nel verso sbagliato. Ho deciso che mi sarei laureata a novembre e così è stato. In soli 10 mesi ho preso più appunti, dato più esami, fatto più code in segreteria, in presidenza, ai ricevimenti professori, ho combattuto e vinto più battaglie nella guerra alla burocrazia italiana che nell’intera mia carriera universitaria.

Ho deciso che avrei dovuto avere uno sguardo più positivo nella vita di tutti i giorni, nei piccoli e nei grandi progetti, negli obiettivi a breve e in quelli a lungo termine. Ho deciso che avrei dovuto combattere “melodrammaticità” e “catastrofismo” che, volente o nolente, fanno parte di me. E ogni giorno vedo un piccolo progresso che mi fa sentire bene, felice. Perché non so per quale pazza idea io credessi che la felicità non esiste, ma ora so che mi sbagliavo.

Ho deciso che avrei abbassato le difese e mi sarei permessa il lusso di pensare a me stessa e “tac!”, il più raro dei doni: l’amore. Quello vero, quello incondizionato, quello che ti fa desiderare di invecchiare grigi e rugosi insieme. E niente riempie di più. Niente appaga di più. C’è chi ha detto “L’amore è fatto di attimi, l’inizio e la fine. Tutto il resto è routine”. Beh, anche se così fosse, che bellissima routine!

Oggi abito in una città nuova, tra nuove cose, in una casa nuova, a 2000km dall’Italia, non conosco ancora nessuno, sono spesso sola a casa e mai – mai – mi sono sentita più serena, più curiosa del mondo e di me stessa, più inspirata e più inspirante.

Oggi compio 23 anni, ma su quella torta di compleanno al cioccolato, per me è come se ci fosse una sola candelina con un solo numero: 1. E sì, è una bella sensazione.

Buon compleanno, Carlotta!


Aiutami a crescere

Starter kit block

Vuoi portare Montessori a casa tua?

Io l'ho fatto e posso aiutarti! Questo è il corso pratico che avrei voluto trovare io stessa due anni fa, quando ho dato i primi passi nella filosofia Montessori. Il corso è tutto online, 100% flessibile e ti dà accesso ad una sezione FAQ privata e personalizzata in cui risponderò personalmente a qualsiasi domanda!

E in più costa come un libro!

Voglio sapere di più →


La donna dietro le parole

Sono una trentenne, trilingue, mamma montessori e 88% paleo. Insegnante di lingue per lavoro, blogger e ballerina per passione.

Leggi di più su di me →

Ti è piaciuto? Sei d'accordo? No? Dimmelo in un commento.

Se preferisci, puoi anche mandarmi un tweet o scrivermi in privato.

  1. Allora Alex si sta cimentando davvero nell’italiano… lo metterò alla prova… cioè, con calma perché lui potrebbe essere molto crudele con me nell’inglese! 🙂 Don’t worry, be happy… I’m singing in the rain in Ferrara!!

  2. Buon compleanno, amore mio!


Vai di fretta?

Iscriviti alla mia newsletter settimanale e riceverai gli ultimi post direttamente in mail. Una mail ogni mercoledì. No spam 🙂


Articoli famosi…

Questi articoli hanno avuto un sacco di successo. Magari piacciono anche a te.


Ultimi articoli…

Appena pubblicati e pronti per essere letti tutti d'un fiato.