La Tela di Carlotta

🇮🇹 Abbiamo deciso di fare vedere ai bimbi My Octopus Teacher (guardatelo!!!) e gli è piaciuto tantissimo. Quando è arrivato il momento dello squalo che mangia il polpo, io (sapendolo!) ho spiegato ai bimbi che purtroppo ora succede una cosa triste, che lo squalo uccide il polpo (proprio come avevamo visto che il polpo uccide pesci e granchi per mangiare e sopravvivere) e ho chiesto loro se volevano continuare a guardare.⁣
Hanno detto no, e allora l’abbiamo spento. 🙂 Non possiamo assumere quello che i nostri figli sono o non sono pronti a guardare e questo è un errore che i genitori fanno spesso, soprattutto con i cartoni animati che si pensa essere innocui. Quello che i bambini piccoli guardano in TV ha un effetto profondo sul loro subconscio (anche perché il loro cervello non sa distinguere realtà e fantasia prima dei 6 anni circa) e magari non subito, ma a lungo termine può causare comportamenti “scomodi” (anche solo irrequietezza) e incubi.⁣
Educare a lungo termine è anche questo è non a caso ho deciso di cambiare il titolo del mio corso online. ⁣

🇳🇿 We decided to let the kids watch the documentary My Octopus teacher (please, watch it!) and they loved it. When the time came that the shark eats the octopus, I stopped and told them that now something sad is going to happen, that the shark kills the octopus (just like we saw the octopus kills small fish and crabs to eat them and survive) and I asked them if they wanted to keep watching. They said no, so we stopped it. 🙂
We can’t assume what our kids are ready or not ready to watch, and that’s a mistake that many parents make, especially with cartoons, which are thought to be innocent... ⁣
What small kids watch on TV has a deep effect on their subconscious (also because they can’t tell fantasy from reality until they’re about 6) and maybe not right away, but in the long term it *can* cause “uncomfortable” behaviors (even just restlessness) and nightmares.⁣
Let’s be more mindful, shall we?