Lifestyle blog di Carlotta Cerri
ItalianoEnglishEspañol

Il Munari, la prima giostrina Montessori (template gratis)

6 commenti
Aiutami a crescere
ItalianoEnglishEspañol

Con questo post, inizio una serie di tutorial per creare le giostrine ispirate al metodo Montessori, che sono tutte mirate a sviluppare la vista, la capacità di attenzione del bebé per mettere a fuoco un oggetto e seguirlo, la percezione dei colori e della profondità.

All’inizio ho procrastinato e non poco, perché i tutorial che si trovano su internet sono molto specifici — il lato B deve essere il doppio del lato A e il triplo del lato C — ma poi mi sono ricordata una frase importantissima:

DONE IS BETTER THAN PERFECT
meglio fatto che perfetto

Quindi, non ho seguito alla lettera le regole dei montessoriani, ma ho usato un po’ di quella vena creativa che piace tanto ai miei piccoli studenti. E Oliver va pazzo per le sue giostrine! Fin dalla prima settimana sta dai 15 minuti alla mezz’ora da solo in camera a guardarle — la mia salvezza per vestirmi/docciarmi/truccarmi/cucinare/pulire!

Il Munari

1437376505469

Questa è una giostrina visuale che gioca sulla geometria e sul contrasto bianco e nero, ideale dalla nascita fino alla settimana 5 o 6 (noi l’abbiamo usato fino alla 7 e poi appesa in camera a mo’ di quadro :-).

Io l’ho creata con cartaspuma spessa, taglierino e disegnando forme geometriche su cartoncini bianchi e neri per poi unirle ed incollarle, ma per voi ho preparato una template che potete stampare per creare il vostro Munari in pochi minuti. Ho anche semplificato la giostrina scegliendo di non attaccare la palla trasparente, ma voi potete aggiungerla facilmente.

Che cosa ti serve:

  • Questa template da stampare
  • Forbici (appuntite)
  • Colla
  • 6 cartoncini spessi bianchi A4
  • 2 bastoncini di legno (o 3 se si vuole aggiungere la palla trasparente)
  • Filo di nylon (o quello per attaccare i quadri)

Come si fa:

  1. Stampa i 6 fogli della template ognuna su un cartoncino bianco e ritaglia le forme.
  2. Le forme uguali vanno attaccate una al dorso dell’altra con la colla (in modo da avere fronte e retro).
  3. Con la parte appuntita delle forbici, fai un buchino in alto ad ognuna delle tre figure, fai passare il filo di plastica e assicuralo con un nodo.
  4. Ora viene la parte divertente: attaccare le forme ai bastoncini e far stare tutto in equilibrio. È più difficile a dirsi che a farsi (e sì, ho rispolverato la mia Moleskine per scarabocchiare):

IMG_4267

La tua giostrina è fatta! Ora basta solo attaccarla al soffitto. Io l’ho fatto con del filo elastico trasparente, a cui ho collegato un portachiavi, a cui attacco il gancio che supporta la giostrina. Così è anche facile cambiare le giostrine quando necessario.

Leggi anche:

L’ottaedro — La seconda giostrina Montessori (tutorial)

Il Gobbi — La terza giostrina Montessori (tutorial) 

The Dancers — La quarta giostrina Montessori (free template)

Giostrine da prendere e tirare: come preparare il supporto

 Se ti è piaciuto, per favore condividilo su Facebook o con altri amici genitori


Aiutami a crescere

Starter kit block

Vuoi portare Montessori a casa tua?

Io l'ho fatto e posso aiutarti! Questo è il corso pratico che avrei voluto trovare io stessa due anni fa, quando ho dato i primi passi nella filosofia Montessori. Il corso è tutto online, 100% flessibile e ti dà accesso ad una sezione FAQ privata e personalizzata in cui risponderò personalmente a qualsiasi domanda!

E in più costa come un libro!

Voglio sapere di più →


La donna dietro le parole

Sono una trentenne, trilingue, mamma montessori e 88% paleo. Insegnante di lingue per lavoro, blogger e ballerina per passione.

Leggi di più su di me →

Ti è piaciuto? Sei d'accordo? No? Dimmelo in un commento.

Se preferisci, puoi anche mandarmi un tweet o scrivermi in privato.

  1. Ciao, scusami ma il filo trasparente come l’hai attaccato al soffitto? Grazie mille

    • Carlotta - marzo 21, 2016

      Ciao e grazie per il tuo commento. Hai ragione, effettivamente è una parte che mi sono scordata di spiegare nel post. Il filo l’ho attaccato ad una vite a uncino con tassello come queste, che consiglio anche a te perché è più resistente e non dovrai poi cambiarla quando passerete dalle giostrine visuali a quelle da prendere e tirare. Per qualsiasi altra cosa, non esitare a chiedere. Un abbraccio 🌸

  2. Hola 🙂
    Hasta que edad se puede tener este móvil? Mi niña tiene ya 7 semanas y no se si ya es muy mayor para él.
    Gracias

    • Hola! Normalmente este móvil se usa hasta la semana 6, pero yo lo utilicé durante más tiempo y hasta después de varios móviles siguientes volví a presentárselo porque me di cuenta de que todavía le interesaba. En realidad, lo importante es el interés del niño (lo más fácil siempre es seguirle al niño), así que yo te aconsejaría probarlo y si te das cuenta de que tu niño ya no está interesado puedes pasar al siguiente: pero si ves que lo mira y le gusta, déjaselo hasta que pierda interés o ve intercambiándolo con los siguientes. Un abrazo

      PS. Muy pronto publicaré un pequeño libro sobre como empezar el viaje Montessori en casa. Apúntate a mi newsletter si te interesa y quieres que te informe cuando salga.

      • Ciao, scusa ma dove posso trovare i bastoncini di legno? Di che diametro?? Grazie mille. 😊

      • Ciao Francesca, grazie per il tuo commento. I bastoncini io li ho comprati nei negozi dei cinesi, ma li puoi trovare anche da Leroy Merlin o credo in una semplice ferramenta. 🙂 Per quanto riguarda il diametro puoi decidere tu, i miei erano abbastanza piccoli, meno di 1cm di diametro, ma possono essere anche più spessi a seconda del tuo gusto personale 🙂


Vai di fretta?

Iscriviti alla mia newsletter settimanale e riceverai gli ultimi post direttamente in mail. Una mail ogni mercoledì. No spam 🙂


Ti potrebbe anche piacere…

Ho personalmente selezionato questi articoli per te così puoi continuare a leggere.


Articoli famosi…

Questi articoli hanno avuto un sacco di successo. Magari piacciono anche a te.


Ultimi articoli…

Appena pubblicati e pronti per essere letti tutti d'un fiato.