La Tela di Carlotta

L'ottaedro — La seconda giostrina Montessori

giu 17, 2015

Le giostrine Montessori visuali sono uno strumento per stimolare la concentrazione ed esercitare l’indipendenza nel gioco. In ordine sono:

  • Munari 3-6 settimane
  • Ottaedro 6-8 (o 5-8) settimane
  • Gobbi 7-10 Settimane
  • Ballerini 8-12 settimane

Secondo il metodo Montessori, questa è la seconda giostrina visuale, da non toccare. Si inizia ad utilizzare a partire dalle 6 settimane, quando il bambino inizia a distinguere meglio i colori. A differenza della precedente di forme piane bianche e nere (Munari), questa giostrina gioca sul volume e sui colori primari (rosso, giallo e blu).

A Oliver ed Emily è piaciuta tantissimo e, anche se secondo me non tanto come con la prima in bianco e nero, restavano a lungo a guardarla: guardandomi indietro, le giostrine Montessori hanno contribuito moltissimo alla loro grandissima capacità di concentrazione e indipendenza nel gioco.

🌸 Nel mio corso online per genitori Diventa un genitore Montessori trovi le template (modelli) da stampare di tutte le giostrine Montessori e le istruzioni per farle in casa.

Dimmi che cosa ne pensi

Ti è piaciuto? Sei d’accordo? Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi.

Commenti

Illy • ott 6, 2016

Dove posso trovare un materassino per neonato come il tuo della foto della giostrina Montessori?

🌸 Carlotta • ott 7, 2016

Ciao Illy, quel tappetino è facilissimo da trovare! È IKEA, ti lascio il link qui :-) Un saluto!

Jenny • lug 30, 2020

Ciao non trovò il link del materassino! Puoi rimetterlo grazie

🌸 Carlotta • ago 12, 2020

Ciao Jenny, ho cercato sul sito dell'IKEA ma mi sembra che il materassino che usavamo noi non ci sia più, purtroppo (almeno non in Italia). Quello era comodo perché si poteva piegare e spostare facilmente da una stanza all'altra, ma un semplice tappeto piccolo e soffice va benissimo.

Penso che questi ti piaceranno

La missione de La Tela è accompagnare papà e mamme nel viaggio della genitorialità e dare opportunità a genitori di talento di condividerlo nello Shop.

Nella mia newsletter ti racconto (circa una volta al mese, ma soprattutto quando mi sento ispirata) aneddoti e progetti personali e pensieri a random – nelle precedenti ho parlato del dolore due bambini, del mascherare le nostre emozioni di adulti, di come continueremo a viaggiare questa estate…

Ciao! Ti va di conoscere i miei progetti futuri e la mia ragnatela di pensieri?
Lo so! Anche io sono triste che sia già finito!