🌸 La Tela di Carlotta
Accedi
it en es

Montessori a casa mentre viaggiamo il mondo

Mi conosci, mi piace montessorizzare tutto e viaggiare per il mondo non mi fermerà. Ho montessorizzato ogni casa in cui abbiamo vissuto fino ad ora e continuerò a farlo ogni mese che cambiamo città e appartamento in tutto il mondo.

In realtà è molto più facile di quanto sembri.

Quando affitto un Airbnb, chiedo sempre ai proprietari di provvedere una scaletta/sgabello in modo che Oliver ed Emily possano essere indipendenti in bagno: spesso non è necessario chiedere, ma mi piace assicurarmi che sarà lì quando arriviamo. Qui a Budapest, hanno anche gentilmente fornito un adattatore per il water. Perfetto.

Per i vestiti, di solito dedico ai bambini due cassetti bassi nell’armadio in modo che possano prendere i loro vestiti e rimetterli in ordine indipendentemente.

E poi aggiungo un tocco familiare: creo le loro mensole Montessori usando i nostri giocattoli, i giocattoli che l’AirBnb fornisce e tutto ciò che trovo nell’appartamento.

Qui a Budapest ho usato il cestino delle capsule del caffè per mettere i nostri Lego. Il coperchio di un gioco in scatola è ora il contenitore per le nostre lettere dell’alfabeto mobile.

I tappetini del letto ora sono tappetini che i bambini possono usare quando lavorano sul pavimento (proprio come a scuola) e anche per delimitare l’area quando giocano con i Lego.

Ci vuole pochissimo e fa un grandissima differenza per promuovere l’ordine e il gioco calmo.

Durante i nostri due anni di viaggio nel mondo non farò homeschooling con i bambini, ma ho deciso di portare con noi un solo materiale Montessori, l’alfabeto mobile con le lettere in corsivo, per imparare le lettere, creare una base per la scrittura e lettura procedendo al loro ritmo e coltivare il loro amore per la lettura anche in un modo diverso.

Il nostro alfabeto mobile è di Mumucho che offre una qualità incredibile ad un prezzo fantastico. Se sei in Spagna (spediscono solo lì), dacci un’occhiata e ti innamorerai; se sei altrove, dacci un’occhiata comunque, perché sono sicura che riceveranno così tante richieste che presto dovranno iniziare a spedire in tutta Europa ;-)