Lifestyle blog di Carlotta Cerri
ItalianoEnglishEspañol

Buon 2° compleanno, nostra scimmietta curiosa!

6 commenti
Aiutami a crescere
ItalianoEnglishEspañol

Questa mattina, tu, papà ed Emily dormivate, così mi sono alzata alle 5:30 a scrivere. (Conosci mamma, ha questa ambiziosa idea che un giorno il suo blog avrà un successo incredibile, e per questo deve lavorare sodo. Le cose non succedono da sole, devi farle succedere.)

Alle 6:00 avevo appena avuto tempo di aprire il portatile e rispondere a qualche email, e ti sei svegliato. In quel momento sapevo che il mio sforzo enorme di alzarmi presto per lavorare era stato inutile; non solo non avrei avuto tempo di scrivere, ma sarei dovuta rimanere sveglia fino a notte inoltrata.

Ma tu mi ti sei accoccolato addosso e mi hai abbracciata così stretta che mi hai fatto dimenticare quanto sarei stata esausta. Abbiamo letto un libro insieme (quattro volte!). Quando hai visto nuvoloni neri e palme ballerine al vento, sei voluto andare fuori in balcone a sentire il freddo—a volte dimentico che sei una scimmietta curiosa—e sei tornato correndo a scaldarti tra le mie braccia. Abbiamo anche avuto il tempo di fare un po’ d’art attack insieme prima che papà ed Emily si svegliassero.

Che bello il nostro tempo insieme!

Stai cambiando così tanto… A volte mi sembri così grande che mi chiedo dove sia finito il mio piccolo Oliver. E poi piangi dalla frustrazione perché non riesci a togliere lo zainetto dal gancio tirandolo verso il basso… e rieccolo lì, il mio bimbo piccolo!

A volte mi fai davvero impazzire! Quando piangi perché non vuoi che chiuda la porta del bagno—se solo potessi capire che la mamma non può fare pipì con la porta aperta quando c’è la signora delle pulizie! Quando ti dico di metterti le scarpe e tu le butti dall’altro lato della stanza e scappi. Quando non mangi nulla di quello che ti prepariamo—per settimane. Quando piangi per nulla (questo è forse quello che più mi dà sui nervi). Quando ti chiedo di fare silenzio perché Emily dorme e tu ti metti a cantare a squarciagola; o ogni volta che fai l’esatto contrario di quello che ti chiedo (per non parlare di quando provo la psicologia inversa, ma non ci cadi!).

Ma la verità è che in quei momenti vorrei riuscire a ricordare a me stessa che persona meravigliosa sei.

Sai, io e papà parliamo tanto di te, e spesso ci raccontiamo le cose che amiamo di te. Amiamo che sei educato, gentile, dolce, amorevole e divertente. Adoriamo la tua empatia—e faremo tutto il possibile per nutrirla. E poi,

amiamo come…

…sei tranquillo e riservato in ambienti affollati, ma ti trasformi in un piccolo pagliaccio per le persone che ami.

…dici “oh no” quando vedi qualcosa di sporco o fuori posto.

…ci chiedi il permesso con l’indice vicino alla bocca e dicendo “Sì?”—rende molto più difficile dirti di no!

…cammini verso mamma con le labbra a forma di cuore pronto per baciarla prima di andare a scuola.

…ti illumini e gridi “Kiiiii” quando zia Cri ci chiama su FaceTime. That’s love!

…dici giraffa: “Kau-fau-(grande respiro)-ffa”—che delusione quando scoprirai che non è una parola vera in nessuna lingua!

…lasci qualsiasi cosa tu stia facendo se ti dico che andiamo a vedere Bella. Che amicizia meravigliosa state creando giorno dopo giorno!

…abbracci e baci Emily ogni volta che puoi. Il modo in cui vi guardate ci toglie il respiro!

…insisti a metterti i calzini spaiati.

…ci dai un piatto alla volta sollevandolo in alto in alto sopra la testa e in punta di piedi, quando svuotiamo la lavastoviglie.

…dici il nome di tutti i tuoi amici così papà li include nella canzone della buonanotte.

…metti Lola in ogni frase (per davvero!)—”cos’hai mangiato oggi, Oli?” “Siso (riso), pan, Lola!”. Siete dolcissimi insieme!

…non ti stanchi mai di preparare la colazione con papà!

…arrivi con una pila altissima di libri da leggere e non sei soddisfatto finché non li abbiamo letti tutti.

…ci parli per mintui interi, gesticolando e facendo delle pause come per cercare la parola giusta. Non sai quanto ci spiace non capire il 90% di quello che dici, sappiamo quanto sia frustrante per te, ma non ti preoccupare, ci siamo passati tutti!

So che è difficile per te capire quanto ti amiamo—un giorno, guarderai i tuoi figli negli occhi, e allora lo saprai! Fino ad allora, diciamo solo che è come quando ci prendi le guance tra le mani, ci baci appassionatamente sulla bocca e poi ridi forte. Sì, così tanto!

Buon compleanno, nostra scimmietta curiosa!


Aiutami a crescere

Starter kit block

Vuoi portare Montessori a casa tua?

Io l'ho fatto e posso aiutarti! Questo è il corso pratico che avrei voluto trovare io stessa due anni fa, quando ho dato i primi passi nella filosofia Montessori. Il corso è tutto online, 100% flessibile e ti dà accesso ad una sezione FAQ privata e personalizzata in cui risponderò personalmente a qualsiasi domanda!

E in più costa come un libro!

Voglio sapere di più →


La donna dietro le parole

Sono una trentenne, trilingue, mamma montessori e 88% paleo. Insegnante di lingue per lavoro, blogger e ballerina per passione.

Leggi di più su di me →

Ti è piaciuto? Sei d'accordo? No? Dimmelo in un commento.

Se preferisci, puoi anche mandarmi un tweet o scrivermi in privato.

  1. Buon compleanno cucciolo! 🙂
    Ah, a proposito della tua “ambiziosa idea”, l’altra notte ho sognato che “La Tela di Carlotta” era in tournée per il mondo con un favoloso camper dai colori della tela ed il bellissimo logo gigante impresso lateralmente… 😀 Sogno premonitore? Chissà… volevo raccontartelo via messaggio privato, ma non ho resistito a spiattellarlo in pubblico dopo aver letto quanto hai scritto! In realtà il logo era impresso anche sopra un cartone della pizza, ma diciamo che questa cosa la metterei in secondo piano per il momento… Fatto sta che, a quanto pare, io credo moooolto in te!! Un abbraccio forte forte 🙂

  2. Bambolino,
    dolce Oliver,
    le parole della tua mamma mi hanno fatto sorridere perché ho scoperto alcuni tuoi nuovi modi di crescere (ti prego, lascia che tua mamma se c’è gente in casa possa chiudere la porta quando va in bagno…).
    Ti scrivo qui non solo perché ho l’ulteriore possibilità di rinnovarti gli Auguri di Buon Compleanno, dopo averteli cantati via sms stamattina 🙂 , lo faccio anche perché so che resterà a coda di un post importante, quello del compimento dei tuoi 2 anni di vita.
    In più, così facendo mi pare di esserti ancora più vicina di quanto io non sia già ogni giorno della tua vita. Non stupirti!
    Lo so che non mi vedi spesso di persona, abitiamo a oltre 1000 chilometri.
    Lo so che non ci vediamo molto nemmeno in Face Time, d’altronde la tua mamma ed io non sempre abbiamo orari compatibili.
    Ma ti assicuro che almeno ogni 24 ore sei nei miei pensieri e, anche se non mi vedi, sono esattamente al tuo fianco. Ti penso giocare, mangiare, ridere, dormire, abbracciare ‘Ely’, dissentire dalla vita, parlare tutte le lingue del mondo (le tue). E sempre ti trattengo negli occhi con l’ultima immagine di quando ti ho visto, ad esempio da qualche giorno ti sto pensando proprio come appari in questo post, con i rollerblade ai piedi, mentre provi a non cadere e sperimenti l’equilibrio su ruote.
    Non detesto stare separati, so che è intrinseco nella vita, so che può accadere anche di vivere la stessa città e di vedersi poco in quanto ognuno ha un suo mondo personale che scorre, al di là del mondo di chi si ama.
    Detesto, però, non poterti raggiungere in pochi minuti se c’è il momento adatto per entrambi.
    Detesto non avere ancora potuto chiedere il permesso ai tuoi genitori di fare una cosa particolare solo nostra, chessò, portarti con me al Bioparc di Fuengirola per raccontarti la favola vera di quando ho incontrato tutti quegli animali nel mondo…
    Detesto tu stia crescendo senza avere più memorie di noi che cresciamo insieme.
    In poche parole, pur sapendo che anche questa è vita, detesto non avere un rapporto più stretto di quanto non sia già per osmosi d’amore. Ma resto fiduciosa arriveranno anche i nostri momenti e sapremo andare oltre qualsiasi impasse.
    Perché dolce Bambolino, per me, tu sei.
    Sei Oliver!
    Ora bacerò lo schermo del computer dove c’è la tua foto, esattamente come fai tu quando mi saluti in face-time, sarà un rafforzativo al mio bacio e ti sentirò maggiormente qui con me.
    Di nuovo Buon Compleanno.
    Con gioia, nonna Savina

  3. Buon compleanno piccolo grande ometto! 😍😍😍

  4. veronica - marzo 15, 2017

    Buon Compleanno Campione……
    Oggi è anche il mio compleanno….qualcuno in più….ma è bello essere nati in marzo!!!! Forza pesciolino!!!!!

  5. Sono in ritardo di un mese per gli auguri, ma ci tenevo lo stesso a scrivervi.
    auguri piccolo Oliver!!
    Carlotta, anche in questo caso, le tue parole scritte con il cuore toccano le corde intime anche di altre mamme, come me, che nei tuoi pensieri si riconoscono. a volte i sentimenti sono così pieni che non riesco a esprimerli a parole, ma leggendo i tuoi scritti, mi dai la possibilità di farli scorrere, di liberarli in qualche modo. e l’esito è sempre un pianto di gioia.

    • ❤️ Bellissime parole, Stefania, ti ringrazio… Io se non li esprimo a parole, mi sento quasi sopraffatta da sentimenti così pieni! Non sai che piacere mi fa che ti tocchino nel profondo, è un onore! Un abbraccio 🌸


Vai di fretta?

Iscriviti alla mia newsletter settimanale e riceverai gli ultimi post direttamente in mail. Una mail ogni mercoledì. No spam 🙂


Ti potrebbe anche piacere…

Ho personalmente selezionato questi articoli per te così puoi continuare a leggere.


Articoli famosi…

Questi articoli hanno avuto un sacco di successo. Magari piacciono anche a te.


Ultimi articoli…

Appena pubblicati e pronti per essere letti tutti d'un fiato.