La Tela di Carlotta

Pasticcio di zucca paleo

nov 7, 2014

Prima di tutto, se non sai bene cos’è la paleo, qui trovi le 11 cose essenziali sulla dieta paleolitica.

Dopo la guida paleo per principianti e la storia di come sono diventata paleo, continuo la settimana sull’onda paleolitica e vi racconto un esperimento in cucina ben riuscito (anche perché se non lo documento, non so replicarlo ;-)

Proprio così, sto sperimentando in cucina! Il pensiero di diventare mamma sembra aver svegliato in me un qualcosa che non avevo mai avuto prima: la voglia di cucinare. E questo mi rallegra doppiamente perché non solo sto scoprendo di saperlo fare (almeno secondo i miei gusti), ma finalmente Alex non potrà più dire di aver sposato l’unica italiana che non cucina.

L’altro giorno curiosando su Pinterest, mi sono imbattuta in una foto di questo piatto yummy a base di salsiccia italiana, patate americane, peperoni e cipolla.

In frigo non avevo né salsiccia italiana né patate americane — solo i due ingredienti principali, insomma — così, presa da un avventuriero spirito culinario (che ha stupito pure la sottoscritta), ho deciso di andare per colori (l’occhio fa la sua parte,no?).

Il risultato? Questo piatto completamente paleo che ho chiamato Pasticcio di Zucca e che ci è piaciuto un sacco!

Gli ingredienti

Sufficienti per una cena per due e un pranzo del giorno dopo per uno.

  • 200gr di zucca
  • 250gr di carne tritata
  • 100gr di longaniza rossa (tipica salsiccia dura di maiale spagnola)
  • 1 peperone rosso
  • 1 cipolla
  • olio extra vergine d'oliva
  • paprica (2 cucchiaini)
  • sale e pepe

Come l'ho fatto

Visto che avevo preso spunto da quella ricetta e che già avevo cambiato tutto, ho deciso di seguire almeno l’ordine di cottura (altrimenti per istinto, e forse sbagliando, avrei forse cucinato prima le verdure e poi la carne).

  • Scaldare l'olio in una padella e cuocere la carne tritata e la salsiccia precedentemente tagliata a pezzettini (senza la pelle)
  • Quando dorate, aggiungere la cipolla e il peperone rosso precedentemente tagliati a pezzettini
  • Cuocere per alcuni minuti fino a quando la cipolla e il peperone cominciano ad ammorbidirsi
  • Aggiungere la zucca a pezzi, sale, pepe e due cucchiaini di paprica
  • Quando la zucca è morbida (ma prima che si disintegri) il piatto è pronto.

Questo pasticcio è velocissimo da cucinare, buonissimo e (la parte migliore, ovviamente) completamente paleo!


Se vi piace la zucca come a me, questa è una velocissima zuppa di zucca. Altre ricette paleo facili e veloci (le uniche che cucino per ora ;-): pizza di cavolfiore, patate alla povera spagnole, patatine al microonde in cinque minuti.

Dimmi che cosa ne pensi

Ti è piaciuto? Sei d’accordo? Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi.

Commenti

Loredana • mar 17, 2017

Ciao Carlotta,
sono Loredana, il fatto che sia proprio questo, il mio primo commento ad un tuo post (hai visto? mi sono informata su come si chiamano!!), ti fa capire che buona forchetta sono.
Ho provato questa ricetta lunedì, che dire...
la sto cucinando tutti i giorni da 5 giorni, buonissima!!
Fatte solo 2 variazioni perchè non avevo tutti gli ingredienti: pancetta al posto della salsiccia e curry al posto della paprika.
Complimenti, mai mangiata tanta zucca in vita mia.

Claudio • nov 10, 2014

Ciao Carlotta,
sabato abbiamo avuto a pranzo mia suocera (che e' una cuoca bravissima) e mia cognata.
Il primo piatto era il pasticcio di zucca: e' piaciuto moltissimo a tutti! (unica variante la salsiccia, ho usato della salsicia "Fini" facilmente reperibile in Italia)

Carlotta • nov 11, 2014

Grazie per il tuo commento, Claudio! È una ricetta improvvisata quindi mi fa doppiamente piacere che sia piaciuta! La prossima volta proverò ad aggiungere gli spinaci perché adoro la combinazione spinaci-zucca (è la mia quiche preferita, ma non sono ancora riuscita a farla paleo!). Un saluto!

Penso che questi ti piaceranno

Lo so! Anche io sono triste che sia già finito!