Lifestyle blog di Carlotta Cerri
ItalianoEnglishEspañol

Stare male non è compatibile con essere madre

2 commenti
Aiutami a crescere
ItalianoEnglishEspañol

Dopo tre giorni di un maledetto virus intestinale che si è mangiato 4 kg del mio corpo. Di nausea al solo annusare cibo e vomito all’assaggiarlo. Di dolore muscolare, letargia, mal di testa, lieve noia ed estrema debolezza. Di trascinarmi per casa senza poterne uscire.

Sono arrivata ad una conclusione.

Stare male non è compatibile con essere madre. E un paio di altri pensieri a ragnatela.

Come lo fanno i genitori single? Io sono stata fortunata perché è iniziato tutto venerdì notte. Se Alex non ci fosse stato sabato e domenica, non so come sarei sopravvissuta, senza nemmeno parlare del prendermi cura di Oliver. A tutti i genitori single del mondo: siete mitici!

Non pensi che ognuno si meriti qualcuno che gli sostenga la testa sulla tavoletta quando vomita? Il vomito è forse una delle forme di malattia che meno mi piace, ma ricordo che quando ero piccola mia madre mi teneva i capelli con una mano e sosteneva la fronte con l’altra. Ora mi sa che sono io quella che dovrà sostenere la fronte ai miei figli. Mi piace? No? Non ho ancora deciso.

Il detox forzato è… beh, forzato. Il detox volontario e deliberato è una pazzia. Come può la gente decidere di stare una settimana senza mangiare per dimagrire? 80% dieta, 20% esercizio. Così si perde peso in maniera sana, non facendo detox.

“Guarda al positivo, hai perso 4 kg!”. C’era un tempo in cui sarei saltata su e giù dalla gioia, mi sarei messa un vestito succinto e sarei uscita per mostrare la nuova me filiforme. Ora mi guardo allo specchio e penso, “Se dimagrisco ancora un po’, non avrò più una goccia di latte in corpo!”. Ah, viva la maternità.

Quando andavo a scuola, aspettavo un virus così (che significa letto, TV, sonno) tutto l’anno. “Sei malato? Oh, vieni qui e dammi un abbraccio forte!”. Ora, se posso evito la gente con un semplice raffreddore come un vampiro evita la luce del sole. Vade retrum!

Senza nemmeno menzionare che se sono malata io, ci sono buone possibilità che lo passerò ad Oliver o, peggio ancora, ad Alex (sai quando si dice che un uomo malato è una spina nel fianco? Se non si dice, lo dico io ed è vero!).

Credo che quello che sto cercando di dire è… Sono una super mamma e le super mamme non dovrebbero mai e poi ammalarsi. Questa volta ho abbassato la guardia, ma la prossima terrò il mio scudo bello alto.

Ah, una cosa è stata perfetta, però: il tempismo. È successo tutto una settimana prima della nostra gita in Italia, quindi mentre stai leggendo questo sto bene e sono felice, con i piedi su madre terra, godendomi la mia città, la mia famiglia e gli amici di tutta la vita con Alex e Oliver. In fondo, la vita è bella. Spero che abbiate passato tutti un bel fine settimana.


Aiutami a crescere

Starter kit block

Vuoi portare Montessori a casa tua?

Io l'ho fatto e posso aiutarti! Questo è il corso pratico che avrei voluto trovare io stessa due anni fa, quando ho dato i primi passi nella filosofia Montessori. Il corso è tutto online, 100% flessibile e ti dà accesso ad una sezione FAQ privata e personalizzata in cui risponderò personalmente a qualsiasi domanda!

E in più costa come un libro!

Voglio sapere di più →


La donna dietro le parole

Sono una trentenne, trilingue, mamma montessori e 88% paleo. Insegnante di lingue per lavoro, blogger e ballerina per passione.

Leggi di più su di me →

Ti è piaciuto? Sei d'accordo? No? Dimmelo in un commento.

Se preferisci, puoi anche mandarmi un tweet o scrivermi in privato.

  1. Realmente difícil ser madre soltera pero te aseguro que se puede con todo y como bien dices se aprende incluso a no ponerte enferma.
    Un saludo grande, me encanta leerte.

    • Oh, gracias por tu comentario! 😍 Llevas razón, se puede con todo, pero ahora mismo cuando pienso en las mamás o los papás solteros no sé como lo hacen! Sois super heroes!


Vai di fretta?

Iscriviti alla mia newsletter settimanale e riceverai gli ultimi post direttamente in mail. Una mail ogni mercoledì. No spam 🙂


Ti potrebbe anche piacere…

Ho personalmente selezionato questi articoli per te così puoi continuare a leggere.


Articoli famosi…

Questi articoli hanno avuto un sacco di successo. Magari piacciono anche a te.


Ultimi articoli…

Appena pubblicati e pronti per essere letti tutti d'un fiato.