Stiamo vendendo tutto per viaggiare per il mondo!

5 commenti
Aiutami a crescere
ItalianoEnglishEspañol

Quando eravamo in Canada per due mesi la scorsa estate, abbiamo avuto questa pazza idea di cambiare la nostra vita e viaggiare per un paio d’anni. Quando ho scritto il post al riguardo, nel profondo sapevo già che lo avremmo fatto.

Quindi sì, attualmente stiamo vendiamo TUTTO quello che possediamo (abbiamo già venduto il letto e stiamo dormendo su un materasso sul pavimento… molto Montessori, no? ;-), a marzo ci trasferiremo in un appartamento AirBnb vicino alla scuola di Oliver ed Emily, e il 24 giugno lasceremo la Spagna per viaggiare il mondo.

In realtà è la prima volta che scrivo questo piano pubblicamente e… me la sto facendo sotto!

Ma questa è la realtà del cambiamento: la caverna in cui temi di entrare contiene il tesoro che cerchi. Quando pensi a un grande cambiamento nella tua vita, devi mettere da parte la paura — tutti quei “ma” e “se” — e concentrarti solo sul tesoro, qualunque esso sia.

Allora, dove andrete?

Abbiamo deciso di trascorrere i primi sei mesi in Europa (perché c’è così tanto che non conosciamo e così tante culture diverse che vorremmo scoprire) e nel gennaio 2020 — che numero incredibile per iniziare un’avventura! — partiremo alla volta dell’Asia.

Seguendo sempre il sole, ovviamente!

Perché vendete tutto?

Quando eravamo in Canada con solo due valige grandi e nessuno dei nostri comfort quotidiani, non ci mancava nulla. Certo, ci sarebbe piaciuto che ogni AirBnb avesse il nostro bel frullatore per fare smoothies o la spalliera per fare arrampicare le scimmiette Oliver ed Emily, ma queste sono tutte senza le quali possiamo vivere.

Abbiamo solo bisogno di qualche vestito, scarpe, i nostri passaporti e siamo a posto.

Quello è tutto ciò che porterete con voi?

Più o meno. Porteremo anche le nostre bici pieghevoli e le bici Woom dei bambini. Ci siamo resi conto in Canada che le biciclette ci portano quasi ovunque e sono molto più convenienti di qualsiasi altro mezzo di trasporto. Quindi proveremo la vita della bici.

E il vostro cane?

Questa è stata una decisione molto difficile e una che abbiamo pensato a lungo. Colbie non verrà con noi e al momento stiamo cercando una bella famiglia che la amerà tanto quanto la amiamo noi.

Non avrei mai pensato di essere una di quelle persone che abbandonano il loro cane (perché non sono un’ipocrita e riconosco che è quello che stiamo facendo), ma lei era l’unica “ostacolo” che ci impediva di viaggiare per il mondo. A volte devi essere disposto a prendere decisioni difficili nella vita: sarà davvero triste per noi e per i bambini lasciarla e per lei vederci andare.

E ora chiedo io a te: hai altre domande?

Chiedi tutto quello che vuoi nei commenti!


Aiutami a crescere

Starter kit block

Vuoi portare Montessori a casa tua?

Io l'ho fatto e posso aiutarti! Questo è il corso pratico che avrei voluto trovare io stessa due anni fa, quando ho dato i primi passi nella filosofia Montessori. Il corso è tutto online, 100% flessibile e ti dà accesso ad una sezione FAQ privata e personalizzata in cui risponderò personalmente a qualsiasi domanda!

E in più costa come un libro!

Voglio sapere di più →


La donna dietro le parole

Sono una trentenne, trilingue, mamma montessori e 88% paleo. Insegnante di lingue per lavoro, blogger e ballerina per passione.

Leggi di più su di me →

Ti è piaciuto? Sei d'accordo? No? Dimmelo in un commento.

Se preferisci, puoi anche mandarmi un tweet o scrivermi in privato.

  1. Che coraggio! Vorrei trovarlo anche io! Vivo a Berlino (città che detesto) con la mia famiglia e ho pensato tante volte di lasciare casa, lavoro e comfort zone almeno per trasferiamo in un altro paese! Spero che tu in questi mesi condivida sempre più dettagli del vostro piano! Non ti dispiace che i tuoi figli lasceranno la scuola? Dal punto di vista relazionale intendo! Grazie, Bianca

  2. Wow.. Complimenti! Un po’ me l’aspettavo, quando hai parlato dei tuoi pochi vestiti 😀basic! Ma con la tua scuola di lingue come farai? Anche se già immagino che da un po’ di tempo la seguivi “da lontano”.. Bravi e comunque quando io e mio. Marito appena sposati ci siamo trasferiti per 18 mesi negli USA, siamo partiti solo con una valigia e… Stavamo benissimo con 4 cose in croce! Curiosa di seguire le vostre prossime avventure!

  3. Omg, almeno mille domande! No, scherzo: complimenti! Se è quello che vi permettono di fare i vostri lavori e se è quello che vi fa fare il cuore, non ci sono altre domande! Sarà una bellissima avventura e gli eventuali lati negativi non contano. Vi seguiremo con piacere e ansia:)))

  4. Non una domanda, ma un invito. Venite a trovarci ad Essen, in Germania. Dormite da noi.

    Philip e Maria (6 e 5 anni) sarebbero sicuramente felici di giocare con Oliver ed Emily.

  5. Impressive decision!
    How much did the kids get to say about the decision and what you’re taking with you? Like special toys or whatnot?
    How did they react? Did you talk about the not so good sides as well? I love traveling, but I know, that it can sometimes be hard, to not have anything around me, that I am familiar with.
    I’m curious to read about your adventures!


Vai di fretta?

Iscriviti alla mia newsletter settimanale per ricevere gli ultimi post direttamente in mail. Solo una mail al mese. No spam (giurin giuretto!) 🙂


Ti potrebbe anche piacere…

Ho personalmente selezionato questi articoli per te così puoi continuare a leggere.


Articoli famosi…

Questi articoli hanno avuto un sacco di successo. Magari piacciono anche a te.


Ultimi articoli…

Appena pubblicati e pronti per essere letti tutti d'un fiato.

Imprint  ·  Privacy Policy