Lifestyle blog di Carlotta Cerri
ItalianoEnglishEspañol

Svegliata dalla voce del vento

1 commento
Aiutami a crescere
ItalianoEnglishEspañol

Il vento. Finalmente. Oggi è uno di quei giorni qui a Marbella. Alberi animati, onde impazzite, persone in bilico sui marciapiedi. Oggi è uno di quei giorni in cui capisco perché sono qui. In cui ricordo perché sono qui.L’estate di 9 anni fa mi vedeva in Irlanda, su una delle isole Aran. Intorno a me, solo mare e vento. Tanto vento da far fatica a respirare. Tanto che mi entrò dentro e lì rimase.

Quello stesso giorno comprai il Claddagh Ring, me lo misi al dito e non lo tolsi mai più. Simbolo nazionale di libertà, amore e amicizia. Per me, molto di più. Simbolo della mia indipendenza, della mia capacità di reggermi senza bastoni, di cadere in piedi se è necessario cadere. O di rialzarmi, comunque.

Quello stesso giorno mi innamorai del vento. Forse perché se chiudo gli occhi e sento il vento, mi trovo ancora su quella scogliera a picco sul mare con le onde che tentano di raggiungermi. Forse perché mi dà la sensazione di poter aprire un ombrello e volare via. Vedere il mondo da una nuvola.

Credo di essermi innamorata dell’Irlanda per il suo vento, prima ancora che per le sue distese verdi e le persone amabili che la popolano.

Da allora mi è sempre mancato il vento fino a quando sono atterrata qui a Marbella. Qui non manca mai la sua voce. A volte, soffia tanto forte da portarti via. Le vecchiette per strada ballano e tornano ragazzine. I surfisti escono sulle loro tavole. Gli alberi si inchinano al tuo passaggio – qualcuno di loro non ce la fa e si sacrifica al Dio Eolo.

Quando è così, il vento parla talmente forte che mi sveglio la mattina e già so che sarà uno di quei giorni. E allora, per terra, metto il piede giusto.


Aiutami a crescere

Starter kit block

Vuoi portare Montessori a casa tua?

Io l'ho fatto e posso aiutarti! Questo è il corso pratico che avrei voluto trovare io stessa due anni fa, quando ho dato i primi passi nella filosofia Montessori. Il corso è tutto online, 100% flessibile e ti dà accesso ad una sezione FAQ privata e personalizzata in cui risponderò personalmente a qualsiasi domanda!

E in più costa come un libro!

Voglio sapere di più →


La donna dietro le parole

Sono una trentenne, trilingue, mamma montessori e 88% paleo. Insegnante di lingue per lavoro, blogger e ballerina per passione.

Leggi di più su di me →

Ti è piaciuto? Sei d'accordo? No? Dimmelo in un commento.

Se preferisci, puoi anche mandarmi un tweet o scrivermi in privato.

  1. Sorellina, quanta voglia di vedere l’Irlanda adesso… più di prima, più di quando me ne avevi raccontato la prima volta… scrivere ti è sempre venut meglio… 🙂


Vai di fretta?

Iscriviti alla mia newsletter settimanale e riceverai gli ultimi post direttamente in mail. Una mail ogni mercoledì. No spam 🙂


Articoli famosi…

Questi articoli hanno avuto un sacco di successo. Magari piacciono anche a te.


Ultimi articoli…

Appena pubblicati e pronti per essere letti tutti d'un fiato.